Posts tagged ‘salmone affumicato’

Maccheroncini al Salmone Anni 80

Questo è un tipico piatto anni 80, cioè i miei tempi io adoravo il salmone e quando fecero la pasta mangiavo solo questo, perciò ogni tanto mi piace farlo ricordando i bei tempi di gioventù………. (anche mia figlia lo adora)

IMG_3270

  • Ingredienti:
  • 320 g di maccheroncini
  • 250 g di salmone fresco
  • 250 g di salmone affumicato
  • 1/2 bicchiere di wodka
  • 3 cucchiai di panna fresca
  • 1 spicchio d’aglio
  • un ciuffo di erba cipollina

IMG_3254Tagliare il salmone fresco a dadini e farlo tostare in una padella  con un filo d’olio e l’aglio che poi eleminiamo

IMG_3255Quando è ben tostato ci vorranno 4/5 minuti a fuoco vivo, sfumare con la wodka, salare poco

IMG_3258Aggiungere la panna e far amalgamare bene

IMG_3260Poco prima di scolare la pasta aggiungere il salmone affumicato tagliato a dadini

IMG_3262Scolare la pasta direttamente nella padella

IMG_3265Aggiungere l’erba cipollina tagliuzzata un giro di pepe e mantecare,se necessario aggiungere un mestolo di acqua di cottura

IMG_3268

Impiattare e servire subito caldo

5 marzo 2013 at 10:29 1 commento

Salmone e Patate all’Erba Cipollina

  • ingredienti:
  • 4 patate
  • 250g di salmone affumicato
  • 4 cucchiai di creme fraiche
  • erba cipollina
  • QB sale,pepe,olio evo
  • 1 limone

Bollire le patate con la buccia, una volta cotte lasciarle raffredare e tagliarle a tocchetti, condirle con sale,pepe, olio.

Tagliare con una forbice l’erba cipollina e rimestare bene il composto, lasciare insaporire un poco.

Solo prima di impiattare dare una leggerea spremuta di limone.

Prendere la creme fraiche , dare un giro di pepe e  qualche goccia di limone.

Prendere 4 piatti da portata e mettervi un po di patate, decorare con il salmone affumicato, mettere un cucchiaio di creme fraiche e servire.

Con queste quantità io l’ho proposto come secondo piatto fresco, ma se diminuite le dosi potete proporlo come  sfizioso antipasto.

26 luglio 2012 at 11:35 2 commenti

Torta Gastronomica di Mare

  •  Ingredienti:
  • 2 confezzioni di pane per trammezini
  • 250g di salmone affumicato
  • 250g di gamberetti (anche surgelati)
  • 2 barattolini di uova di lombo
  • 2 di uova di salmone
  • creme fraiche, maionese, ketchup brandy
  • carciofini sott’olio

Bollire i gamberi e lasciarli raffreddare, nel frattempo preparare la salsa. Mescolare 5 cucchiai di maionese con 1 cucchiaio di ketchup e 1 cucchiaino di brandy. Aggiungere i gamberi alla salsa.

Prendere una teglia e foderarla con la pellicola, adagiare il pane e premere leggermente in modo da far aderire, cospargere di creme fraiche e fare uno strato di salmone, porre nuovamente il pane e cospargere con i gamberetti,ripetere con il pane creme fraiche e uova di lombo, terminare con il pane, premere leggermente e porre in frigorifero.

Tirare fuori dal frigorifero la torta e sformarla su di un piatto di portata spennellare con creme fraiche e guarnire con salmone ai lati e uova di salmone sopra insieme a dei carciofini.

Questa torta è ottima servita come aperitivo o per iniziare una cene a base di pesce.Potete prepararla in anticipo e tirarla fuori dal frigorifero 10 minuti prima di servirla

28 dicembre 2010 at 10:28 Lascia un commento

FINGER-FOOD Delizie di salmone e calamaro

  

Cestini con mousse al salmone e le sue uova.

Con la pasta brisè tagliamo dei cerchi e mettiamoli capovolti su delle piccole coccotine, bucherelliamo la superficie per far si che non gonfi in cottura e mettiamoli a cuocere in forno. Nel frattempo in un frullatore mettiamo 100g di salmone affumicato, 1 cucchiaio di philadelphia, 1 cucchiaino di panna fresca, 1 cucchiaino di brandy, 10 g di burro e frulliamo bene fino a che non sarà ben amalgamato e montato. Sforniamo i cestini e lasciamo raffreddare.

Crostino al salmone affumicato

Prendere delle fette di pancarrè e tagliarle a piccoli cerchi, tostarle, spalmare con del burro salato quindi arrotolare un fettina  di salmone e porla sul crostino.

Tartar di calamaro

Puliamo un calamaro freschissimo e tagliamolo prima a sottili listarelle poi a quadrucci. Porre in una ciotola con il succo di limone e salare, porre in frigorifero per 30 minuti.

Turbante di calamaro

Prendiamo un calamaro e una volta pulito tagliamolo in 2 parti. Scaldiamo una padella antiaderente  con un filo d’olio e scottiamo da un lato il calamaro. Togliamolo dalla padella e arrotoliamo su se stesso dalla parte cotta, fermiamo con uno stuzzicadenti e cuociamo tutte le parti per pochi minuti. Mettiamolo in una ciotola dove avremmo messo oilo, sale, pepe e lasciamo insaporire e raffreddare.

Ora che abbiamo tutti gli ingredienti pronti possiamo assemblare il piatto. Nei cestini mettiamo la mousse preparata e guarniamo con le uova di salmone.Icrostini li gurniamo con dell’erba cipollina. Scoliamo la tartare di calamaro dal liquido e condiamo con olio evo e pepe quindi mettiamo su un cucchiaio apposito per finger food, spolverizziamo con del prezzemolo tritato. Scoliamo dal suo liquido anche il turbante di calamaro, tagliamo in 2 e appogiamo sul cucchiaio. Serviamo il piatto come aperitivo o antipasto accompagnato con delle bollicine fresche.

8 giugno 2010 at 11:40 1 commento


Calendario

maggio: 2017
L M M G V S D
« Apr    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Numero di visitatori

  • 1,300,910 visite

Articoli Recenti

Licenza Creative Commons
La cucina di Lalla by https://lacucinadilalla.com/ is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at lacucinadilalla.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at https://lacucinadilalla.com/.