Posts tagged ‘riso’

Risotto al Monte Veronese profumato al Rosmarino

IMG_3472Monte Veronese è un formaggio che prende nome dal luogo dove viene prodotto, l’alpeggio dei monti di Verona.

  • Ingredienti:
  • 5 tazzine di riso carnaroli
  • 1 scalogno
  • 150 g di monte veronese fresco
  • 100 g di monte veronese stagionato
  • 1 pezzetto di burro
  • un rametto di rosmarino
  • Q B  di brdo di carneo

IMG_3450

Scaldare la pentola con l’olio e mettere il rosmarino quando è ben caldo ma non deve friggere, spegnete e lasciare in infusione per 15 minuti in modo che l’olio prenda il profumo del rosmarino.

IMG_3453Ora buttare il riso e lo scalogno e far tostare, togliere il rosmarino e sfumare con il vino

Portare a cottura aggiungendo il brodo e rimestando di continuo

IMG_3461Togliere la pentola dal fuoco aggiungere il rosmarino tritato il formaggio fresco tagliato a dadini e il burro

IMG_3464Mantecare bene girando e facendo incorporare aria in modo da ottenere una bella crema

IMG_3467Ora aggiungere il formaggio stagionato grattugiato mescolare coprire e lasciare riposare 2/3 minuti

IMG_3473Impiattare e servire, buono caldo e cremosissimo

IMG_3469

19 marzo 2013 at 10:18 Lascia un commento

Risotto Radicchio e Scamorza

  • Ingredienti:
  • 9 tazzine  da caffè di riso carnaroli
  • 1 ceppo di radicchio
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 scamorza
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • parmigiano grattugiato
  • QB brodo vegetale,pepe,olio

Tagliare a striscioline il radicchio e finemente la cipolla, far rosolare in una pentola con l’olio.

Quando il radicchio e leggermente appasito aggiungere il riso e far tostare bene,sfumare con il vino.

Quando tutto l’alcool del vino sarà evaporato bagnare con il brodo caldo, e portare a cottura rimestando e aggiungendo il brodo quando sarà assorbito.

Quando il riso sarà cotto, spegnere il fuoco e aggiungere la scamorza tagliata a dadini e mesolare energeticamente, spolverare con poco parmigiano, dare un giro di pepe e coprire per 2/3 minuti.

Impiattare e servire il risotto fumante.

10 maggio 2012 at 14:49 Lascia un commento

Risotto con gli Ossibuchi

  • Ingredienti:
  • 4 ossibuchi
  • sedano carota cipolla
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • QBdi brodo di carne
  • QBsale,pepe,olio
  • 1 pezzetto di burro
  • 5 tazzine di riso carnaroli
  • parmigiano grattugiato

Togliere da un ossobuco il midollo,incidere lungo i bordi in modo che in cottura non si arricino, passare nella farina.

Fare un battuto con il sedano la carota e la cipolla e rosolare in una padella con l’olio.

Togliere le verdure dalla padella, mettere gli ossibuchi e tostare bene da ambo i lati quando sono ben coloriti aggiungere le verdure e sfumare con il vino. Portare a cottura 40/50 minuti, bagnare ogni tanto con il brodo, salare pepare.

Preparare il risotto, sciogliere il midollo con l’olio in una pentola, agginugere la cipolla tritata, soffriggere a fuoco lento mettere il riso e farlo toatare, sfumare con il vino bianco e portatre a cottura aggiungendo il brodo bollente, a metà cottura aggiungere lo zafferano sciolto con un pò di brodo.

A cottura ultimata tolgiere la pentola dal fuoco e mantecare con il burro freddo ed il parmigiano coprire e lasciare riposare 2/3 minuti.

Impiattare ,io ho messo al centro l’osso attorno il risotto e la carne tagliata a pezzetti sopra, ho cosparso con il suo sugo qualche pezzetto di folgia d’oro, e servito, bello e buono.

14 aprile 2011 at 12:56 Lascia un commento

Salsispezz-Pepper

Questa ricetta come molte delle mie nasce con ciò che ho in frigirifero:Appunto l’altra sera avevo un pezzo di manzo un pò di salsiccia e peperoni allora perchè non metterli assieme e ecco fatto un secondo succulento e saporito che con del riso è diventato piatto unico.

  • Ingredienti:
  • 

  • 300g di carne di manzo
  • 200g di salsiccia
  • 1 carota 1 cipolla 1peperone rosso 1 giallo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • QB olio sale pepe

Tagliare a qubetti piccoli la carne e metterla a rosolare con l’olio in un tegame, quando e ben rosolata aggiungere la salsiccia anch’essa tagliata a piccoli pezzi diciamo come quelli che avete fatto per la carne, rosolate bene per 10′.

Quando sia la carne che la salsiccia hanno una bella crosticina aggiungere la cipolla e la carota tritate finemente, cuocere per 15 minuti.

Ora aggiungere i peperoni sempre tagliati a qubetti, mescolare e sfumare con il vino.

Lasciare evaporare il vino mettere un bicchier d’acqua salare pepare abbondantemente, coprire e cuocere per 20 minuti.

Io ho servito questo spezzatino con del riso pilaf così da ottenere un piatto unico.

Ma potete semplicemente gustarlo solo o accompagnato da purè di patate o da una fumante polenta, buon appetito.

1 dicembre 2010 at 10:00 Lascia un commento

Risotto ai Funghi Porcini “fresco secco”

Perchè fresco secco? io il risotto ai funghi lo faccio cosi: metto sia i funghi porcini freschi che quelli secchi cosi da avere un sapore più intenso per via di quelli secchi ma la morbidezza e la carnosità di quelli freschi.

  • Ingredienti:
  • 2 bei funghi porcini freschi
  • 30g di funghi porcini secchi
  • 9 tazzine di riso carnaroli (io il riso lo misuro così)
  • olio,burro
  • parmigiano reggiano
  • 1 spiucchio d’aglio
  • brodo di carne QB
  • 1/2 bicchiere di vino bianco

Mettere a bagno in acqua calda i funghi secchi e mondare e tagliare quelli freschi.

Scolare dall’acqua i funghi secchi e tritarli con una mezzaluna.

Scaldare l’olio iu una pentola versarvi i funghi secchi e far rosolare per 5/8 minuti, aggiunere il riso e tostare, sfumare con il vino bianco. Cuocere versando man mano il brodo bollente.

Nel frattempo che il riso cuoce scaldiamo una padella con olio e l’aglio buttiamo i nostri funghi freschi e cuociamo per 5/8 minuti saliamo togliamo l’ aglio e spegniamo.

Quando mancano 5 minuti alla fine della cottura del riso uniamo i funghi freschi e continuamo la cottura.

A cottura ultimata spegnamo togliamo la pentola dal fuoco e mantechiamo con un bel pezzeto di burro e 4/5 cucchiai di parmigiano girare con un mestolo di legno velocemente per far incorporare più aria possibile in modo da rendere il tutto cremoso, coprire e lasciare riposare 2/3 minuti. Ora impiattare il riso e servire.

11 novembre 2010 at 10:02 2 commenti


Calendario

giugno: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Numero di visitatori

  • 1,310,221 visite

Articoli Recenti

Licenza Creative Commons
La cucina di Lalla by https://lacucinadilalla.com/ is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at lacucinadilalla.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at https://lacucinadilalla.com/.