Posts tagged ‘porro’

Crema di Patate allo zafferano con Raviolo di Formaggio

  • Ingredienti:
  • 4 patate medie
  • 1 porro
  • 1 bustina di zafferano
  • 4 fette di formaggio tagliato sottile
  • parmigiano grattugiato
  • burro
  • crostini di pane
  • QB olio,sale,pepe

Pulire e tagliare il porro metterlo in una pentola con l’olio e far appassire aggiungere le patate tagliate a pezzetti rosolare 4/5 minuti aggiungere l’acqua sino a coprire il tutto.

Cuocere per 30/35 minuti.

Prepariamo il raviolo, mettere al centro della fetta di formaggio un pò di parmigiano inumidire i bordi con dell’acqua calda e chiudere delicatamente propio come un tortellino, porre in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

Quando la nostra zupppa è cotta,frullare con un frullatore ad immersione sino a che non sarà bella liscia e senza grumi.

Portare nuovamente sul fuoco aggiungere lo zafferano regolare di sale e pepe, portare a bollore sino a densità. Spegnamo e aggiungiamo un piccolo pezzo di burro un pò di parmigiano mescoliamo ed impiattiamo la crema calda, mettiamo al centro il raviolo guarniamo con i crostini e serviamo.

28 gennaio 2011 at 14:27 Lascia un commento

Bombette di verdure miste

Queste polpette ovviamente sono nate per far mangiare ai miei figli le verdure ma acnhe ora che sono diventati grandi le apprezzano e me le chiedono spesso. Una volta fatte, e ci vuole un po’ di tempo, in pochi minuti sono già finite. Sarebbereo buone anche fredde o il giorno dopo ma le mie non ci arrivano mai. 🙂 Potete preparle come secondo o come sfizioso antipasto se fatte un po’ più piccole.

Cosa ci occore:

1 melanzana, 1 peperone, 1 carota, 2 zucchine, 1 porro

1 uovo, 100g di ricotta dura, 100g di parmigiano

2 cucchiai di pane grattugiato

basilico e olio evo

Per prima (e noiosa) cosa dobbiamo tagliare tutte le verdure a piccoli pezzetti. Possiamo tagliare la carota e la zucchina con una mandolina a fori grossi, le altre con pazzienza al coltello. Le verdure vanno cotte con un filo d’olio in una padella calda tutte separatamente. Io ovviamente uso la stessa padella e le cuocio una alla volta. Solo il peperone va cotto insieme al porro.                                      

Quando abbiamo tutte le verdure cotte (vanno saltate per pochi minuti devono perdere l’acqua e rimanere croccanti) le riuniamo in una ciotola e aggiungiamo l’uovo, la ricotta salata, il parmigiano, il pane grattugiato e abbondante basilico tritato. Amalgamiamo bene e lasciamo riposare in frigor per mezz’ora.

Con le mani umide cominciamo a porzionare le polpette e le adagiamo su di una leccarda ricoperta da carta forno. Cuociamo in forno a 180° per 10/15 minuti e ultimiamo con grill. Serviamo subito calde con dell’insalata o fredde come aperitivo, magari infilzate su degli spiedini di legno. Davvero ottime e saporite. 🙂

22 aprile 2010 at 18:08 Lascia un commento


Calendario

febbraio: 2021
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728

Numero di visitatori

  • 1.573.783 visite

Articoli recenti

Licenza Creative Commons
La cucina di Lalla by https://lacucinadilalla.com/ is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at lacucinadilalla.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at https://lacucinadilalla.com/.