Posts tagged ‘pomodorini’

Cous-Cous alla Marinara

  • ingredienti:
  • 200g di calamari
  • 2 fette di pesce spada e 2 di salmone
  • 150g di gamberi
  • 300g di cozze
  • 8 pomodorini,2 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • QBsale,pepe,olio,prezzemolo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 250 g di cous-cous precotto

Pulire i  gamberi dal carapace e tagliare a cubetti il pesce spada e il salmone privati della pelle, i calamari puliti tagliarli a rondelle.

In una padella soffriggere lo spicchio d’aglio tritaoi con l’olio, buttarvi i calamari e far tostare per 3/4 minuti.

Bagnare con il vino bianco e lasciare evaporare

Quando il vino sarà evaporato aggiungere i pomodorini tagliati a metà e la salsa di pomodoro, regolare di sale e cuocere per 10 minuti.

Mettere la dadolata di pecse in pentola e rimestare delicatamente, buttarvi dentro anche le cozze, dare un giro di prezzemolo e pepe rimestare coperchiare, aspettare che le cozze si aprano,3/4 minuti circa.

Nel frattempo preparare il cous cous come da confezione.

Scoperchiare , rimestare e controllare che il sugo non sia troppo liquido, altrimenti lasciare ancora qulache minuto a fuoco alto senza coperchio,dare una generosa spolverata di prezzemolo,e un giro d’olio.

Impiattare mettendo al centro il cous cous e guarnire con il pesce preparato e irrorare con il sughetto.

17 luglio 2012 at 11:28 Lascia un commento

Caserecce con Pesto alla Siciliana

Questo pesto alla siciliana come per molte ricette ogni famiglia ha la sua versione, questa è la mia.

  • Ingredienti:
  • 6 pomodorini
  • 3 pomodori secchi
  • 80g di mandorle
  • 1 mazzetto di baasilico
  • una punta d’aglio
  • 2 cucchiai di pecorino,3 cucchiai di ricotta dura
  • QB olio evo, sale

 Incidere i pomodorini con un taglio sulla superficie e buttarli per 2 minuti in acqua bollente. Scolarli in una ciotola con acqua e ghiaccio, lasciae che si raffredino e spellarli.

Nell’acqua bollente ma con il fuoco spento immergere i pomodori secchi e farli rinvenire per 3/4 minuti.

Nel bicchiere del frullatore mettere il basilico,l’aglio,le mandorle,i pomodorini e i pomodori secchi rinvenuti.

Frullare tutto aggiungendo l’olio sino ad ottenere una salsa cremosa.

quando avrete ottenuto la salsa senza grumi, aggiungere i formaggi e dare una veloce girata.Regolare se neccessario d’olio e  di sale ,ma assaggiate perchè i formaggi sono già saporiti.

Mettere il pesto ottenuto in una zuppiera, che possa contenere la pasta.

Io ho ottenuto molto più pesto di quello che mi occoreva per condire 4 porzioni di pasta, il resto lo potete conservare in frigorifero per qualche giorno, o metterlo in frizzer e conservare per più mesi.

Cuocere la pasta (io ho usato le caserecce che sono un formato tipico siciliano,ma potete usare ciò che più vi piace) in abbondante acqua salata e scolarla direttamente nella zuppiera, girare per far amalgamare bene il pesto alla pasta, aiutandosi con qualche cucchiaio di acqua di cottura della stessa.

Impiattare dare ancora una grattugiata di ricotta e servire.

10 luglio 2012 at 13:13 Lascia un commento

Pennette alla Polpa di Granchio

Questo piatto è super veloce e dal gusto delicato, vi permeterà di portare in tavola un primo raffinato e gustoso, con pochi ingredienti.

  • Ingredienti:
  • 320g do pasta pennette, vanno bene anche degli spaghetti
  • 1 scatola di polpa di granchio di buona qualità (importante)
  • 8 pomodorini,1spicchio d’aglio, 1peperoncino
  • 2 filetti di acciuga
  • QB sale,olio,prezzemolo

In una padella con un filo d’olio soffrigere l’aglio il peproncino e le acciughe tritate, tagliare i pomodorini privarli dei semi e tagliarli a piccoli pezzi.

Farli saltare in padella per 5/6 minuti.

 

Versare il contenuto di tutta la scatoletta di polpa di granchio nella padella, cuocere per pochi minuti, regolare di sale dare un giro di prezzemolo.

Scolare la pasta al dente direttamente nella padella, dare un giro d’olio e farla saltare per 2/3 minuti, dare ancora una spolverata di prezzemolo e servire subito.

28 giugno 2012 at 11:42 Lascia un commento

Focaccia Pugliese con Pomodorini

  • Ingredienti:
  • 200g di farina manitoba
  • 100g di farina 00
  • 200g di farina di grano duro
  • 1 bustina di lievito secco
  • 1 cucchiaio di malto
  • 1 cucchiaino di sale
  • 3 cucchiai di fiocchi di patate o una patata lessata
  • 8 pomodorini e 4olive nere
  • QB sale,olio,origano

In una ciotola mettere acqua tiepida il lievito,i fiocchi di patate ed il malto, mescolare bene.

Su di una spianatoia mettere le 3 farine e miscelare, aggiungere l’impasto precedentemente fatto ed impastare aggiungendo altra acqua sino a che non avrete ottenuto un impasto morbido appicicoso è così che deve risultare non vi spaventate.

Porre l’impasto in una capiente ciotola e far lievitare sino al raddoppio 2/3 ore circa.

Ora prendere l’impasto e lavorarlo  con le mani facendo delle pieghe e ottenere una palla.

Ungere una teglia e mettrvi al centro la palla di impasto e stenderla con le mani, lasciare riposare un’ora in forno spento.

Tagliare i pomodorini e le olive a metà e disporli sulla focaccia facendoli affondare nell’impasto, salare dare una spolverata di origano ed un abbondante giro d’olio,lasciare per mezz’ora.

Nell frattempo avrete portato a 250° il forno con un pentolino con l’acqua infornare la focaccia dopo 15 minuti abbassare i forno a 200° e ultimare la cottura.

Ecco la foaccia appena sfornata, ora ponetela su di una gratella e fatela intiepidire.

Poi gustatela liscia che è buonissima o più golosa farcita con della profumatissima mortadella, sicuro finirà in una batter d’occhio.

30 novembre 2011 at 13:11 Lascia un commento

Spaghetti con le Cicale

Questo è un primo piatto di pesce veloce, richiede solo pazzienza nel pulire le cicale,molto gustoso e saporito.

  • Ingredienti:
  • per 1 persona
  • 80 g di spaghetti
  • 8 cicale
  • 4 pomodorini
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo
  • QB sale,pepe,olio evo

Mettere a bollire una pentola nella quale cuocerete gli spaghetti, a bollore buttare le cicale e cuocere per 3/4 minuti, scolare.

Con una forbice tagliare la testa e lungo le i due fianchi, aprire le due parti a libro e con un cucchiaio prelevare la polpa.

 in una padella soffriggere l’aglio con l’olio e i gambi cel prezzemolo, buttare i pomodorini ridotti a piccoli quadratini e saltare per 2/3 minuti, aggiungere ora la polpa delle cicale regolare di sale e pepe, dare una spolverata di prezzemolo tritato.

Scolare gli spaghetti cotti al dente direttamente nella padella e far saltare per qualche minuto, cospargendo con del prezzemolo ed un giro d’olio.

Impiattare guarnendo con una cicala che avevamo tenuto da parte, servire subito caldo.

13 settembre 2011 at 10:40 Lascia un commento

Finta Pizza Estiva

Non è una vera pizza perchè c’e solo il cornicione il centro è vuoto, euna farcitura fresca e golosa ma potete sostituirla a vostro gusto e vi garantisco che è ottima, e di gran effeto. Fatta piccola può essere un simpatico antipasto o di dimensioni normali da pizza un piatto unico.Buon apettito se ci provate fatemi sapere.

  • Ingredienti:
  • Per l’impasto:
  • 300g di farina00
  • 200g di manitoba
  • 1 cucchiaino di sale
  • QB acqua tiepida
  • Per la farcitura:
  • 10 pomodorini
  • 8 mozzarelline
  • 100g di prosciutto crudo
  • QBsale,olio,basilico

Miscelare le due farine ed impastare con il sale e quanta acqua occorre ad ottenere un impasto liscio omogeneo e non troppo duoro.

Porre in una ciotola coperta da pellicola e far lievitare per 3/4 ore.

Prendere l’impasto e rovesciarlo su di una spianatoia infarinata e farne dei cordoncini, dipende da come le volete fare grandi.

Porli su di una leccarda infarinata e lasciare lievitare ancore per un’ora o due fino al raddoppio.

Sotto potete vedere come i cordoncini sono ben lievitati

Ora prendere i cordoncini e con delicatezza allungateli con le mani e formare un cerchio, porre a cuocere in forno 200° per 10/15 minuti o sino a che non  risultino belli dorati.

Nel frattempo che i cordoncini cuocciono tagliate i pomodorini a spicchi e conditeli con sale,origano e un filo d’olio, tagliate anche le mozzarelline.

Quando i cordoncini sono cotti sfornateli e metteli al centro di un piatto riempire con i pomodorini,la mozzarella e guarnite con il prosciutto e il basilico un giro d’olio e servite.

21 luglio 2011 at 10:01 Lascia un commento

Conchiglioni di Melanzane e Bufala su letto di pomodoro e pioggia di Ricotta

 

 

Ingredienti:

  • 20 conchiglioni grossi
  • 1 melanzana,8 pomodorini,1 spicchi d’aglio
  • 1 mozzarella di bufala
  • parmigiano,pecorino,ricotta dura
  • 500g di pomodori da sugo,1 spicchio d’aglio
  • QB olio,sale,pepe

Mettere a cuocere i conchiglioni in abbondante acqua salata,e scolarli al dente fare raffredare.

Nel frattempo tagliare la melanzana a piccoli cubetti e cuocerla in una padella con l’olio e lo spicchio d’aglio, quando sarà dorata aggiungere i pomodorini tagliati in 4 parti,salare e portare a cottura 7/8 minuti, spegnere e lasciare raffredare.

Tagliare la mozzarella a piccoli dadini e farla sgocciolare in modo che perda la sua acqua.

Preparare il sugo, sbollentare i pomodori in acqua in ebbolizione, passssarli al passaverdure.

in una pentola soffriggere lo spicchio d’aglio versarvi la passata di pomodoro, salare e pepare, portare a cottura 30 minuti circa.

In una ciotola riunire le melanzane,la mozzarella,2 cucchiai di parmigiano e 2 di pecorino, abbondante basilico tritato e mescolare bene.

O ra che abbiamo tutti gli ingredienti pronti possiamo confezzionare i conchiglioni, con l’aiuto di un cucchiaio riempire ogni singola conchiglia e porla in una teglia che avremo leggermente unto.

 

 

Cospargere con il parmigiano dare un giro d’olio e del basilico tritato,  coprire con la stagnola, cuocere in forno a 180° per 25/30 minuti, togliendo la stagnola agli ultimi 10 m inuti.

Su di un piatto di portata mettere 2 cucchiai di salsa di pomodoro,adagiare sopra i conchiglioni 3/4 per porzione dipende dai commensali, dare una generosa griattugiata di ricotta e servire.

 

Versione FingerFood

13 luglio 2011 at 15:16 Lascia un commento

Articoli meno recenti


Calendario

maggio: 2017
L M M G V S D
« Apr    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Numero di visitatori

  • 1,300,910 visite

Articoli Recenti

Licenza Creative Commons
La cucina di Lalla by https://lacucinadilalla.com/ is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at lacucinadilalla.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at https://lacucinadilalla.com/.