Posts tagged ‘pesto’

Conchiglioni al Pesto su vellutata di Parmigiano

  • Ingredienti:
  • 12 conchiglioni da farcire
  • 150g di pesto io fatto da me
  • 150g di ricotta vaccina
  •  QB parmigiano e pecorino grattuggiati
  • QB latte
  • 200g di besciamella fatta da me (anzi mia figlia)

In una ciotola riunire la ricotta settaciata,il pesto due cucchiai di parmigiano e di pecorino e due cucchiai di besciamella (la besciamella deve essere densa).

Nel frattempo avrete cotto i conchiglioni al dente e li avrete fatti raffredare su di un cannovaccio.

Trasferire il composto in una tasca da pasticciere, ma se non l’avete potete usare un cucchiaio,e riempite tutti i conchiglioni.

In una pirofila versare un velo di besciamella e porvi i conchiglioni farciti, dare una spolverata di parmigiano e infornare a 160° per 20/25 minuti, poi vi regoleretevi voi con il vostro forno, dovrà formarsi una leggere crosticina, ma non seccare.

Nel frattempo che i conchiglioni cuocciono, preparare la vellutata.

Porre il pentolino con la besciamellla su fuoco dolce ed aggiungere il latte per far così diventare la salsa più fluida, aggiungere 4/5 cucchiai di parmigiano un giro di pepe e mescolare , ripeto dovrete ottenere una vellutata liscia ed omogenea, e morbida.

Sfornare i conchiglioni,prendere un piatto di portata e versare a specchio la vellutata, adagiare i conchiglioni sopra e servire subito caldi e fumanti.

27 settembre 2011 at 11:02 Lascia un commento

Cannolo alle Verdure sul Pesto

  • Ingredienti per 4 cannoli:
  • 2 fette di pane per trammezzini
  • 1/2 peperone 1/2 melanzana
  • 1 mozzarella
  • 8 pomodorini
  • 2 cucchiai di pesto
  • un mazzo di basilico
  • QB sale,pepe,olio

Iniziamo dal cannolo srendere leggermente con il mattarello, spennelare con l’olio possizionare l’apposito atrezzo per cannoli(se non l’avete potete sostituirlo con un manico di legno)

 

Arrotolare il pane sul cilindro  sovrapponendo leggermente l’ultimo pezzo, premere bene e tagliare. Sfilare il cilindro e con tinuare con il resto del pane.

Porre i cannoli su di una teglia con carta forno spennelare ancore e mettere in forno a 160° per 15 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare.

Nel frattempo che i cannoli cuociono prepare il ripieno, tagliare finemente la melanza e il peperone e saltare in padella per 5/8 minuti con un filo d’olio.

Saltare anche i pomodori con uno spicchio d’aglio e oilo per 3/4 minuti.

Riunire in una ciotola le melanzane il peperone ed i pomodorini, aggiungere il basilico spezzato ed amalgamare.

Tagliare la mozzarella a piccoli cubetti mescolarla con il basilico spezzato e una spolverata di pepe.

Mettere entambi gli ingredienti in 2 tasche da pasticciere (potete anche usare un cucchiaio) e cominciare a riempire con il composto di verdura poi con la mozzarella e terminare con la verdura.

Avermo così ottenuto le verdure che chioudono e la mozzarella al centro in modo che così in cottura non fuoriesca,ma avra il centro filante.

Porre i cannoli su di una teglia con cartaforno spennlarli con l’olio e cuocere in forno a 160° per 10minuti o sino a che non saranno belli dorati e caldi.

Sfornare i cannoli, mettere un cucchiaio di pesto nel piatto, porre sopra il cannolo e servie caldo, come antipasto, o se avete pazzienza li fate più piccoli e serviteli come aperitivo, vi assicuro un succeso garantito, e molto più semplice di quanto non sia scriverlo e leggerlo.

12 aprile 2011 at 13:49 Lascia un commento

Pagnotta vegetariana grigliata

Ingredienti:

1 pagnotta da 500g

1 melanzana, 2 zucchine , 1 peperone, 3 cipollotti freschi

300g di scamorza

5 cucchiai di pesto

Tagliare le zucchine e le melanzane a rondelle sottili e grigliarle. Il peperone e i cipollotti invece vanno grigliati interi.

Tagliare a listarelle sia il peperone che i cipolloti (cotti), salare tutte le verdure e oliare leggermante.

Tagliare il pane nel senso della lunghezza, lasciando la parte inferiore più spessa in modo che possa contenere il ripieno e aiutandosi con un cucchiaio privarlo  della mollica.

Cominciare a farcire la pagnotta facendo uno strato di melanzane, poi le zucchine, i peperoni e i cipollotti. Coprire con la scamorza tagliata a fette e cospargere con 2 cucchiai di  pesto.

Continuare allo stesso modo sino a riempire la  pagnotta.

Cospargere con il restante  pesto la parte superiore della pagnotta.

Chiudere la pagnotta premendo bene per far aderire le due parti.

Preparare un emulsione con 3 parti d’olio, 2 di acqua, un pizzico di sale e spennelare bene su tutti i lati.

Ora grigliate il pane. Sarebbe perfetto farlo su di un barbecue ma và bene una semplice griglia di casa. Potete anche metterlo nel forno ma il risultato non è lo stresso e potete rischiare che si secchi troppo. Quando lo grigliate giratelo più volte in modo che non bruci ma si possa far sciogliere il formaggio al suo interno. Lasciare intiepidire e tagliare a fettte, ottimo accompagnato a del salame o prosciutto. O per una merenda sul prato.

2 settembre 2010 at 11:13 Lascia un commento

Orzo nell’orto con pesto

Ingredienti:

  • 250g di orzo perlato
  • 2 carote
  • 1 porro
  • 1 patata
  • 20 fagiolini
  • 1 costa di sedano
  • 1/2 cipolla
  • 4 cucchiai di pesto
  • parmigiano
  • 1 fetta spessa di prosciutto crudo

In una pentola far soffriggere il porro tagliato finemente con il prosciutto tagliato a dadini. Nel frattempo tagliare a dadini fini la cipolla, la carota, la patata e a rondelle i fagiolini. Unire tutte le verdure a dadini al soffritto e rosolare. Sciacquare l’orzo sotto l’acqua corrente e unire al resto quindi far tostare e ricoprire d’acqua.

Portare a cottura per circa 40 minuti. Salare, spegnere e lasciare intiepidire. Unire il pesto e il parmigiano grattugiato infine mescolare bene e servire tiepido. A piacere potete dare un giro d’olio evo o piccante. Avrete così ottenuto una minestra fresca e gustosa in primavera o servita calda fumante d’inverno.

17 giugno 2010 at 15:11 Lascia un commento


Calendario

agosto: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Numero di visitatori

  • 1,324,174 visite

Articoli Recenti

Licenza Creative Commons
La cucina di Lalla by https://lacucinadilalla.com/ is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at lacucinadilalla.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at https://lacucinadilalla.com/.