Posts tagged ‘funghi porcini’

Ravioli ai Funghi e Ricotta di Seirass

  • Ingredienti:
  • 500 g di pasta fresca
  • 30 g di funghi porcini secchi
  • 200 g di ricotta di Seiras
  • 50 g di parmigiano
  • 1 spicchio d’aglio
  •  Per condire:
  • 3 funghi porcini
  • 100 g di speck
  • 1 spicchio d’aglio
  • QB olio,sale,pepe

Mettere i funghi secchi in ammollo in acqua tiepida per 30 minuti.

Scolare i funghi dall’acqua e farli saltare in una padella con l’olio e lo spicchio d’aglio che poi eliminerete, per 5/6  minuti,  devono risultare asciutti.salare e passare al mixer,ottenere una crema liscia.

In una ciotola riunire la ricotta grattugiata,il parmigiano i funghi e un giro di pepe,amalgamare bene.

Stendere la sfoglia sottile e ricavarne dei cerchi,con un coppapasta o con un bicchiere.

Porre al centro una noce di composto chiudere sigillando bene i bordi e facendo attenzione che esca tutta l’aria, ora porre il raviolo in piedi e premere leggermente in modo che stia su se stesso.

Confezionare tutti i ravioli e porli su di un vassoio infarinato.

Ora preparare la salsa, tagliare i funghii sottilmente e farli soffriggere in una padella con olio e uno spicchio d’aglio, salare pepare.

In un’altra padella porre un filo d’olio e mettere lo speck tagliato a striscioline farlo diventare croccante.

In abbondante acqua salata cuocere i ravioli per 3/4 minuti scolarli direttamente nella padella con i funghi e far saltare per qualche minuto.

Impiattare i ravioli in ogni singolo piatto, cospargere un pò di speck e una grattata  di ricotta di Seiras, servire subito caldi e fumanti.

20 novembre 2012 at 14:39 Lascia un commento

Gnocchi Funghi e Gorgonzola con pioggia di Speck

  • ingredienti:
  • 500g di gnocchi
  • 30g di funghi porcini secchi
  • 100g di gorgonzola dolce
  • 80g di speck
  • 1 spicchio d’aglio
  • QB parmigiano,olio, pepe,sale

Mettere i funghi in acqua calda per 10 minuti,scolarli , strizzarli e tagliarli grossolanamente.

in una padella scaldare l’olio con l’aglio, mettere i funghi e cuocere per 6/8 minuti,

regolare di sale ma fate attenzione perchè il gorgonzola e poi lo speck sono gia sapidi.

tagliare il gorgonzola a pezzi e metterlo in padella assieme ai funghi.

lasciare sciogliere il gorgonzola aiutandovi con un pò di acqua di cottura degli gnocchi.

In un padellino far saltare lo speck tagliato a listarelle sino a che non diventa croccante.

lessare i gnocchi in abbondante acqua salata, scolarli direttamente nella padella e mantecare con il parmigiano.

Porzionare gli gnocchi in piatti individuali e completare con lo speck croccante a pioggia, e a piacere un giro di pepe.

Io in questa occasione ho usato gli gnocchi ma vi assicuro che potete usare qualsisi formato di pasta preferibilmente corta tipo,penne,maccheroncini o delle graziose farfalline.

10 gennaio 2012 at 13:45 2 commenti

Stracotto di Vitello ai Funghi Porcini

  • Ingredienti:
  • 600g di carne di vitello mista (non troppo magra)
  • 100g di funghi porcini secchi
  • 2 carote 1 cipolla 1/2 peperone, sedano
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • QB sale,pepe,olio evo

Tritare tutte le verdure e metterle in una pentola con l’olio, far rosolare bene 10/15 minuti. Aggiungere la carne e rosolare per 15/20 minuti per sigillare bene le fibre.

Nel frattempo mettere i funghi in ammollo in acqua tiepida per almeno 30 minuti.

Sfumare con il vino la canre, mescolare e far evaporare bene l’alcool.

Aggiungere i funghi ben sgocciolati alla carne, filtrare il liquido così nel caso ci fosse della terra la elimineremo, ed aggiungere anch’esso alla carne.  Mettere il concentrato,salare e pepare mescolare, coprire con un coperchio e lasciare cuocerre a fuco basso per 1 ora, rimestando di tanto in tanto.

Quando la carne è ben tenera spegnere e aspettare 15/20 minuti prima di servirla.

Io ho accompagnato con della fumante polenta così da ottenere un piatto unico , ma va bennissimo del purè di patate, o delle patate arrosto, o cosa più vi piace.

11 gennaio 2011 at 14:12 3 commenti

Tagliatelle di Funghi Porcini

Questa tagliatelle ai funghi non sono le solite con i funghi, ma i funghi sono nell’impasto. Io essendo la prima volta che le facevo le ho condite con semplice burro versato, volevo sentire bene il sapore e si sente sia il profumo che il sapore dei funghi. Da riprovere con condimento diverso magari al pomorino fresco o con dei formaggi va bè la proossima volta vedrò.

  • Ingredienti:
  • 

  • 300g di farina 00
  • 30g di funghi porcini secchi
  • 2 uova
  • QB sale e olio
  • Burro e parmigiano per condire

Mettere i funghi a mollo in acqua calda. Frullarli con un goccio del loro liquido filtrato.

Su di una spianatoia mettere la farina le uova e i funghi impastare bene formare una palla coprire con pellicola e lasciare riposare per mezz’ora.

Stendere la sfoglia sottile sino ad esaurimento dell’impasto, lacsiare asciugare qualche minuto poi passare a confezzionare le tagliatelle.

Lasciare asciugare le tagliatelle, portare a bolllore abbondante acqua salata. cuocere le tagliatelle per pochi minuti, scolare e servire con del burro fuso e una spolverata di parmigiano.

9 dicembre 2010 at 14:02 4 commenti

Risotto ai Funghi Porcini “fresco secco”

Perchè fresco secco? io il risotto ai funghi lo faccio cosi: metto sia i funghi porcini freschi che quelli secchi cosi da avere un sapore più intenso per via di quelli secchi ma la morbidezza e la carnosità di quelli freschi.

  • Ingredienti:
  • 2 bei funghi porcini freschi
  • 30g di funghi porcini secchi
  • 9 tazzine di riso carnaroli (io il riso lo misuro così)
  • olio,burro
  • parmigiano reggiano
  • 1 spiucchio d’aglio
  • brodo di carne QB
  • 1/2 bicchiere di vino bianco

Mettere a bagno in acqua calda i funghi secchi e mondare e tagliare quelli freschi.

Scolare dall’acqua i funghi secchi e tritarli con una mezzaluna.

Scaldare l’olio iu una pentola versarvi i funghi secchi e far rosolare per 5/8 minuti, aggiunere il riso e tostare, sfumare con il vino bianco. Cuocere versando man mano il brodo bollente.

Nel frattempo che il riso cuoce scaldiamo una padella con olio e l’aglio buttiamo i nostri funghi freschi e cuociamo per 5/8 minuti saliamo togliamo l’ aglio e spegniamo.

Quando mancano 5 minuti alla fine della cottura del riso uniamo i funghi freschi e continuamo la cottura.

A cottura ultimata spegnamo togliamo la pentola dal fuoco e mantechiamo con un bel pezzeto di burro e 4/5 cucchiai di parmigiano girare con un mestolo di legno velocemente per far incorporare più aria possibile in modo da rendere il tutto cremoso, coprire e lasciare riposare 2/3 minuti. Ora impiattare il riso e servire.

11 novembre 2010 at 10:02 2 commenti

Seppioline con funghi porcini

Ingredienti

  • 300g di seppioline (possibilmente fresche)
  • 300g di funghi porcini freschi o congelati
  • 5 pomodorini
  • un ciuffo di prezzemolo
  • aglio
  • 2 cucchiai di brandy
  • sale e pepe q.b.

In una larga padella scaldare l’olio con l’aglio (che poi potrà essere tolto) e aggiungere le seppioline. Fare saltare a fuoco vivace per pochi minuti quindi abbasare la fiamma e incorporare il brandy lasciandolo sfumare. Aggiungere i funghi e i pomodorini tagliati in quattro, riporatare a fiamma vivace e fare cuocere per una ventina di minuti. Nel caso il fuoco alto faccia seccare troppo aggiungere dell’acqua calda o del brodo di pesce. A fuoco spento aggiungere una generosa manciata di prezzemolo e servire. Se vi piace questo piatto si accompagna perfettamente con della polenta fumante.


Se non trovate i funghi porcini o sono fuori stagione potete sostituirli con degli champignon, non è lo stesso ma si puo fare. 🙂

30 gennaio 2010 at 16:07 1 commento


Calendario

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Numero di visitatori

  • 1,345,771 visite

Articoli Recenti

Licenza Creative Commons
La cucina di Lalla by https://lacucinadilalla.com/ is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at lacucinadilalla.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at https://lacucinadilalla.com/.