Posts tagged ‘focaccia’

Focaccia ripiena Spinaci e Pancetta

IMG_3835

  • Ingredienti:
  • per una teglia tonda da 30cm
  • 100g di farina manitoba
  • 200 g di farina 00
  • 150 g di acqua
  • 4 g di lievito secco
  • 300g di spinaci
  • 150g di pancetta
  • 1 cipolla
  • 100g di fontina,3 cucchiai di parmigiano
  • QB sale,olio

Miscelare le due farine e impastare con l’acqua il lievito e un pizzico di sale formare un panetto e lasciare lievitare 2/3 ore, deve raddoppiare di volume

IMG_3817

Quando il panetto è raddoppiato dividerlo in due parti dare due giri di pieghe fare delle pagnotte e lasciare riposare coperte per 30 minuti.(o il tempo che ci mettete a preparare il ripieno)

IMG_3809IMG_3813Tagliare la pancetta a cubetti e farla tostare in una padella, quando è ben rosolata aggiungere la cipolla tagliata finemente.IMG_3814

Quando la cipolla sarà appassita aggiungere gli spinaci ben lavati

far cuocere sino a che non avranno perso tutta la loro acqua e risulteranno croccanti

salare poco, lasciare raffreddare

IMG_3822

Ora riunire in una ciotola gli spinaci,la fontina tagliata a cubetti e il parmigiano

IMG_3819

Prendere i due panetti e stenderli con le sole mani, mai con il mattarello

IMG_3824

Ungere una teglia e porvi il primo disco di pasta riempire con il composto e sovrapporre l’altro disco

IMG_3827Premere bene lungo i bordi e togliere la pasta in eccesso

IMG_3829Ungere bene tutta la superficie e fare un foro al centro in modo che fuoriesca il vapore.

Porre in forno a 220° per 10 minuti abbassare a 180° e portare a cottura altri 20 minuti circa

IMG_3832Sfornare la focaccia e lasciarla intiepidire

IMG_3837Porzionare e servire ottima tiepida fantastica fredda

IMG_3843

24 luglio 2013 at 13:14 Lascia un commento

Focaccia Pugliese con Pomodorini

  • Ingredienti:
  • 200g di farina manitoba
  • 100g di farina 00
  • 200g di farina di grano duro
  • 1 bustina di lievito secco
  • 1 cucchiaio di malto
  • 1 cucchiaino di sale
  • 3 cucchiai di fiocchi di patate o una patata lessata
  • 8 pomodorini e 4olive nere
  • QB sale,olio,origano

In una ciotola mettere acqua tiepida il lievito,i fiocchi di patate ed il malto, mescolare bene.

Su di una spianatoia mettere le 3 farine e miscelare, aggiungere l’impasto precedentemente fatto ed impastare aggiungendo altra acqua sino a che non avrete ottenuto un impasto morbido appicicoso è così che deve risultare non vi spaventate.

Porre l’impasto in una capiente ciotola e far lievitare sino al raddoppio 2/3 ore circa.

Ora prendere l’impasto e lavorarlo  con le mani facendo delle pieghe e ottenere una palla.

Ungere una teglia e mettrvi al centro la palla di impasto e stenderla con le mani, lasciare riposare un’ora in forno spento.

Tagliare i pomodorini e le olive a metà e disporli sulla focaccia facendoli affondare nell’impasto, salare dare una spolverata di origano ed un abbondante giro d’olio,lasciare per mezz’ora.

Nell frattempo avrete portato a 250° il forno con un pentolino con l’acqua infornare la focaccia dopo 15 minuti abbassare i forno a 200° e ultimare la cottura.

Ecco la foaccia appena sfornata, ora ponetela su di una gratella e fatela intiepidire.

Poi gustatela liscia che è buonissima o più golosa farcita con della profumatissima mortadella, sicuro finirà in una batter d’occhio.

30 novembre 2011 at 13:11 Lascia un commento

Un Fiore di Focaccia

  • Ingredienti:
  • 200g di farina00
  • 200g di farina manitoba
  • 1 bustina di lievito secco o un cubetto fresco
  • 200 cc di latte
  • un cucchiaino di sale
  • QB di acqua
  • Per farcire:
  • 10 fiori con la sua zucchina attacata
  • Parmigiano, olio evo
  • Basilico

Preparare l’impasto disponendo sula spianatoia le due farine,il lievito, e aggiungere il latte tiepido cominciare a impastare, dopo una prima mescolata aggiungere il sale,e quanta acqua serve ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo, lasciare lievitare in una ciotola cperta con pellicola per 2/3 ore, deve raddoppiare di volume.

Staccare i fiori dalle zucchine e tagliatle a piccoli pezzi, farle saltare in una padella con un filo d’olio, salre e  lasciare raffreddare.

Pulire i fiori aprirli a libro e privarli del picciolo interno,sciaccuarli e tamponarli con carta assorbente.

Prendere l’impasto ben lievitato  e porlo in una teglia precedentemnte unta stenderlo bene con le mani, adagiare le zucchine premendo leggermente con le mani in modo che entrini nell’impasto, cospargere con il parmigiano.

Ora disporre i fiori in modo circolare, io ho usato una teglia tonda, sovrapponendoli leggermente.

Terminato con i fiori spolverare con abbondante parmigiano , il basilico e dare un giro d’olio,  lasciare riposare in luogo riparato da correnti d’aria  per un’ora circa.

Portare il forno a 200° con un pentolino d’acqua al suo interno, porre la focaccia e cuocere per 10 minuti, togliere il pentolino abbasssare a 180° e terminare la cottura ,altri 20 minuti circa , na come sapete dipende dal vostro forno,

Sfornare la focaccia lasciarla riposare 10 minuti prima di porzionarla e servirla.

6 settembre 2011 at 09:28 Lascia un commento

Focaccia……. Praga Brie e Funghi

Questo impasto che si chiama a lunga maturazione io lo trovo molto buono, ma sopprattutto visto che lavoro tutto il giorno pratico, perchè si impasta la sera e lo inforni la sera succesiva.

  • Ingredienti:
  • 300g di farina00
  • 200farina manitoba
  • 1 cubetto di lievito
  • QBsale e acqua per impastare
  • un filo d’olio
  • Per farcire:
  • 1 mozzarella fior di latte
  • 200g di brie
  • 100g di prosciutto di praga
  • 150g di funghi champinion
  • Parmigiano grattugiato

La sera appunto, moscelare le due farine sciolgliere il lievito nell’acqua tiepida,agginugere all’impasto con un filo d’olio ed iniziare ad impastare, aggiungere il sale e ottenere un impasto soffice, porre in una ciotola coprire con pellicola e riporre in frigorifero.

La sera diciamo alle 17 tirate fuori dal frigorifero l’impasto che si presenta lievitato  e lasciate a temperatura ambiente circa 30 minuti.

Quando l’impasto si è ambientato fare le classiche pieghe poi a palla coprire a campana per 1 ora.

Stendere l’impasto in una teglia oliata lasciare ancora 30 minuti.

Nel frattempo avremmo tagliato la mozzarella a dadini piccoli e messa in un colino a sgocciolare,il prosciutto tagliato a striscioline e i funghi asottili.

Poniamo la mozzarella sulla focaccia poi il prosciutto i funghi ed infine il brie tagliato a pezzi diamo un giro d’olio aspettiamo 30 minuti ed inforniamo 220°,sempre con pentolino d’acqua per il vapore.

Dopo circa 15 minuti togliamo il pentolino d’acqua cospargiamo sulla focaccia il parmigiano e finiamo la cottura diciamo altri 15 minuti , ma dipende dal forno.

Vi sembrera un lavoro lungo prima aspetta 15 mnuti poi 30 poi altri 30 ma non è così perche nel frattempo avrete apparechiato la tavola ,fatto andare la lavatrice e così via……………..avete ottimizato il vostro tempo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Sfornare la focaccia lasciare intiepidire porzionare e servire.

A dimenticavo se a vostro marito e ai vostri figli è piaciuta fate stendere a loro la biancheria!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

2 marzo 2011 at 14:58 Lascia un commento

Focaccia al rosmarino

Ingredienti:

  • 300g di farina 00
  • 200g di farina manitoba
  • 1 bustina di lievito secco (o fresco)
  • olio, sale, zucchero
  • rosmarino
  • acqua QB

Miscelare le due farine. In una ciotola sciogliere il lievito con l’acqua, un pizzico di zucchero e un cucchiaio d’olio. Aggiungere la farina e cominciare a mescolare. Rovesciare l’impasto su una spianatoia e impastare per 10/15 minuti. Portare tutti gli angoli della pasta uno dopo l’altro al centro, capovolgere e formare una palla da lasciare lievitare in forno spento sino al raddoppio (2/3 ore circa).

 

Con quest’impasto io ho fatto due focacce ma potete anche usarlo tutto e farne una teglia grande. Ungere bene la teglia, con delicatezza mettervi l’impasto al centro e con l’aiuto delle sole mani cominciare a stendere verso l’esterno fino a ricoprire tutta la teglia.

Preparare la salamoia miscelando 3 parti d’olio e 2 parti d’acqua. Versare la salamoia sulla focaccia e con le dita praticare delle fossette. Aggiungere il rosmarino ed il sale grosso quindi lasciare lievitare per circa 1 ora. Portare il forno a 250° con un pentolino d’acqua all’interno ed infornare. Dopo 10 minuti togliere l’acqua abbassare a 180° e continuare la cottura. Ci vorranno circa 20 minuti ma ovviamente dipende sempre dal forno.

Sfornare la focaccia, tagliarla e servire calda con dei buoni affettati.

28 settembre 2010 at 12:22 2 commenti

Pizza bianca romana “cà mortazza” (lievito madre)

Da quando in casa c’è il mio bambino (lievito madre) non perdo occasione per provare nuove ricette.Questa volta ho voluto provare a fare la pizza bianca romana che non è quella che si  mangia in pizzeria ma si compra dal fornaio bassa croccante ben unta e si farcisce a piacere, ripieno tipico la mortadella. Sono stata molto soddisfatta del risultato: sembrava proprio quella originale, soffice ma croccante e con tanti buchi. Devo dire che il mio bambino non mi delude mai! 🙂        

Ingredienti:       

  • 200 g di lievito madre
  • 200 g di farina manitoba
  • 300 g di farina 00
  • 1 cucchiaio di malto
  • 2 cucchiai di fiocchi di patate
  • 1 cucchiaino di sale
  • 100 cc di latte
  • olio evo e sale grosso

       

Per usare il lievito madre abbiamo imparato che và rinfrescato la sera prima del giorno in cui intendiamo usarlo e poi due volte nella giornata stessa. Cominciamo quindi la sera facendolo sciogliere nel latte. Una volta sciolto il lievito uniamo i fiocchi di patate, il malto e con l’aiuto di una frusta amalgamiamo bene. Sulla spianatoia mettiamo le farine miscelate e versiamo al centro il lievito e un filo d’olio quindi impastiamo bene. Mentre impastiamo aggiungiamo anche il sale e altra acqua. L’impasto deve risultare abbastanza molle ed appiccicoso perciò si farà un pò di fatica ad impastare (infatti quasi tutti lo fanno con la planetaria) ma con un pò di pazienza si riesce. Ungiamo bene la superficie di una ciotola, riponiamo la pasta e lasciamo lievitare tutta la notte.        

la sera

Appena impastato

Il mattino seguente

Al mattino prendiamo l’impasto, lo rovesciamo sulla spianatoia ben infarinata e lo dividiamo in 2 pezzi. Allarghiamo l’impasto con le mani fino ad ottenere un rettangolo. Possiamo iniziare a fare le pieghe: prendiamo i due rettangoli di pasta e lavoriamoli separatamente altrimenti, una volta lievitato, avremmo una pasta troppo grossa. Prendiamo un lato del rettangolo e portiamolo al centro poi l’altro e pieghiamolo sopra. Quindi prendiamo i 4 angoli e portiamoli tutti al centro. Infine capovolgiamo e formiamo una palla che copriremo con pellicola e lasceremo lievitare per 5/6 ore, deve trilplicare il suo volume.        

Le pieghe

Dopo 6 ore dalle pieghe

         

Ora che l’impasto è ben lievitato, come vedete nelle foto ha rotto addiritura la pellicola, con i polpastrelli stendete facendo attenzione e non rompere le bolle d’aria, se no addio fatica! 🙂 Mettete su una pala, ungete abbondantemente, cospargete con il sale grosso pestato e infornate su pietra refrattaria (o leccarda capovolta) per 10 minuti. Trascorsi i dieci minuti accendete il grill e finite la cottura.        

Tagliate in pezzi la pizza e dopo averla aperta farcite con gli affettati e i formaggi che preferite, la farcitura classica è la mortadella. Vi assicuro un successo garantito. 🙂        

        

Particolare dell'interno

Dopo il primo morso finitaaaaaaaaaaaaaaaa

17 aprile 2010 at 15:52 8 commenti

Focaccia semplice

Stendiamo in una teglia oleata la pasta già ben lievitata. Quindi prepariamo la salamoia: 2 parti olio 1 parte acqua, mescoliamo bene e versiamo sulla focaccia. Premiamo con le dita per far sì che si formino dei buchi e lasciamo lievitare 1 ora. Prima di infornare passiamo ancora le dita sull’impast. Nel forno caldo a 250° inserire un pentolino d’acqua per creare del vapore ed infornare. Dopo 10 minuti abbassiamo a 200° per altri 10 minuti o comunque fino a doratura.

5 marzo 2010 at 17:53 Lascia un commento

Articoli meno recenti


Calendario

giugno: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Numero di visitatori

  • 1,310,221 visite

Articoli Recenti

Licenza Creative Commons
La cucina di Lalla by https://lacucinadilalla.com/ is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at lacucinadilalla.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at https://lacucinadilalla.com/.