Archive for luglio, 2012

Salmone e Patate all’Erba Cipollina

  • ingredienti:
  • 4 patate
  • 250g di salmone affumicato
  • 4 cucchiai di creme fraiche
  • erba cipollina
  • QB sale,pepe,olio evo
  • 1 limone

Bollire le patate con la buccia, una volta cotte lasciarle raffredare e tagliarle a tocchetti, condirle con sale,pepe, olio.

Tagliare con una forbice l’erba cipollina e rimestare bene il composto, lasciare insaporire un poco.

Solo prima di impiattare dare una leggerea spremuta di limone.

Prendere la creme fraiche , dare un giro di pepe e  qualche goccia di limone.

Prendere 4 piatti da portata e mettervi un po di patate, decorare con il salmone affumicato, mettere un cucchiaio di creme fraiche e servire.

Con queste quantità io l’ho proposto come secondo piatto fresco, ma se diminuite le dosi potete proporlo come  sfizioso antipasto.

Annunci

26 luglio 2012 at 11:35 2 commenti

Cous-Cous alla Marinara

  • ingredienti:
  • 200g di calamari
  • 2 fette di pesce spada e 2 di salmone
  • 150g di gamberi
  • 300g di cozze
  • 8 pomodorini,2 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • QBsale,pepe,olio,prezzemolo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 250 g di cous-cous precotto

Pulire i  gamberi dal carapace e tagliare a cubetti il pesce spada e il salmone privati della pelle, i calamari puliti tagliarli a rondelle.

In una padella soffriggere lo spicchio d’aglio tritaoi con l’olio, buttarvi i calamari e far tostare per 3/4 minuti.

Bagnare con il vino bianco e lasciare evaporare

Quando il vino sarà evaporato aggiungere i pomodorini tagliati a metà e la salsa di pomodoro, regolare di sale e cuocere per 10 minuti.

Mettere la dadolata di pecse in pentola e rimestare delicatamente, buttarvi dentro anche le cozze, dare un giro di prezzemolo e pepe rimestare coperchiare, aspettare che le cozze si aprano,3/4 minuti circa.

Nel frattempo preparare il cous cous come da confezione.

Scoperchiare , rimestare e controllare che il sugo non sia troppo liquido, altrimenti lasciare ancora qulache minuto a fuoco alto senza coperchio,dare una generosa spolverata di prezzemolo,e un giro d’olio.

Impiattare mettendo al centro il cous cous e guarnire con il pesce preparato e irrorare con il sughetto.

17 luglio 2012 at 11:28 Lascia un commento

Caserecce con Pesto alla Siciliana

Questo pesto alla siciliana come per molte ricette ogni famiglia ha la sua versione, questa è la mia.

  • Ingredienti:
  • 6 pomodorini
  • 3 pomodori secchi
  • 80g di mandorle
  • 1 mazzetto di baasilico
  • una punta d’aglio
  • 2 cucchiai di pecorino,3 cucchiai di ricotta dura
  • QB olio evo, sale

 Incidere i pomodorini con un taglio sulla superficie e buttarli per 2 minuti in acqua bollente. Scolarli in una ciotola con acqua e ghiaccio, lasciae che si raffredino e spellarli.

Nell’acqua bollente ma con il fuoco spento immergere i pomodori secchi e farli rinvenire per 3/4 minuti.

Nel bicchiere del frullatore mettere il basilico,l’aglio,le mandorle,i pomodorini e i pomodori secchi rinvenuti.

Frullare tutto aggiungendo l’olio sino ad ottenere una salsa cremosa.

quando avrete ottenuto la salsa senza grumi, aggiungere i formaggi e dare una veloce girata.Regolare se neccessario d’olio e  di sale ,ma assaggiate perchè i formaggi sono già saporiti.

Mettere il pesto ottenuto in una zuppiera, che possa contenere la pasta.

Io ho ottenuto molto più pesto di quello che mi occoreva per condire 4 porzioni di pasta, il resto lo potete conservare in frigorifero per qualche giorno, o metterlo in frizzer e conservare per più mesi.

Cuocere la pasta (io ho usato le caserecce che sono un formato tipico siciliano,ma potete usare ciò che più vi piace) in abbondante acqua salata e scolarla direttamente nella zuppiera, girare per far amalgamare bene il pesto alla pasta, aiutandosi con qualche cucchiaio di acqua di cottura della stessa.

Impiattare dare ancora una grattugiata di ricotta e servire.

10 luglio 2012 at 13:13 Lascia un commento

Insalata di Pollo

  • Ingredienti:
  • 1 petto di pollo
  • 1 carota, 1 costa di sedano,1 pomodorino,1 cipollina
  • 1 vasetto di peperoni in peperlizzia
  • 20 oilive nere snocciolate, 20 cipolline sott’aceto
  • 10 cetriolini sott’aceto
  • 1 mazzetto di prezzemolo,1 acciugha
  • 1 cucchiaio di senape
  • 1 pugno di capperri
  • 1/2 limone
  • QB sale,olio evo

Portare ad ebbollizione l’acqua con la carota,il sedano,la cipolla e il pomodorino,buttare il petto di pollo e salare.

Cuocere per 25 minuti, scolare e lasciare raffreddare.(il brodo lo terrete per un buon risotto)

Quando il pollo è freddo sfilaccciatelo con le mani e ponetelo in una terrina

Tagliare le verdure; i peperoni in filetti, i cetrioli e le olive in rondelle e le cipolline a metà, porre tutto nella ciotola con il pollo

In un frullatore mettere il prezzemolo,l’acciuga, la senape e i capperi, frullare, aggiungere il limone spremuto e l’olio sino ad ottenere una salsa cremosa

Versare nella ciotola tutta la salsa ottenuta e mescolare bene nel caso risultasse asciutta aggungere l’olio.

Lasciare riposare in modo che il tutto si insaporisca e servire.

Potete arrichire il piatto preparando, un’ insalata verde e porre al centro un paio di cucchiai di insalata di pollo così otterete una fresca insalatona piatto unico.

6 luglio 2012 at 10:37 Lascia un commento

Crostino del Contadino al Mare

  • Ingredienti:
  • 200g di vongole veraci
  • 150g di fagioli cannellini già lessati
  • 1/2 scalogno 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 4 fette di pane casereccio
  • QB sale,pepe,olio

In una padella soffriggere lo scalogno tritato finemente, aggiungere i fagioli e lasciare insaporire per 5/8 minuti.

Nel frattempo in una pentola mettere lo spicchio d’aglio i gambi del prezzemolo un filo d’olio e buttarvi dentro le vongole bagnare con il vino coprire e lasciare aprire. Pulire le vongole dal guscio e filtrare il liquido di cottura.

Versare le vongole con il suo liquido nei  fagioli lasciare cuocere per 5/8 minuti.

Tostare le fette di pane.

Quando il sugo si sarà ben rappreso ma morbido spegnere la fiamma, regolare di sale dare un giro di pepe e cospargere con il prezzemolo tritato

Mettere un pò di sugo di vongole e fagioli sul crostino di pane dare un giro di buon olio e servire.

Questo crostino è buono servito subito caldo o anche a temperatura ambiente , come  più preferite.

5 luglio 2012 at 09:57 1 commento


Calendario

luglio: 2012
L M M G V S D
« Giu   Set »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Numero di visitatori

  • 1.501.599 visite

Articoli recenti

Licenza Creative Commons
La cucina di Lalla by https://lacucinadilalla.com/ is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at lacucinadilalla.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at https://lacucinadilalla.com/.