Archive for giugno, 2012

Pennette alla Polpa di Granchio

Questo piatto è super veloce e dal gusto delicato, vi permeterà di portare in tavola un primo raffinato e gustoso, con pochi ingredienti.

  • Ingredienti:
  • 320g do pasta pennette, vanno bene anche degli spaghetti
  • 1 scatola di polpa di granchio di buona qualità (importante)
  • 8 pomodorini,1spicchio d’aglio, 1peperoncino
  • 2 filetti di acciuga
  • QB sale,olio,prezzemolo

In una padella con un filo d’olio soffrigere l’aglio il peproncino e le acciughe tritate, tagliare i pomodorini privarli dei semi e tagliarli a piccoli pezzi.

Farli saltare in padella per 5/6 minuti.

 

Versare il contenuto di tutta la scatoletta di polpa di granchio nella padella, cuocere per pochi minuti, regolare di sale dare un giro di prezzemolo.

Scolare la pasta al dente direttamente nella padella, dare un giro d’olio e farla saltare per 2/3 minuti, dare ancora una spolverata di prezzemolo e servire subito.

Annunci

28 giugno 2012 at 11:42 Lascia un commento

Finger-Food Polpettine Ricotta Speck e Zucchine

 

Secondo Me le polpette sono ideali da presentare in versione finger-food, sono buone e piacciono sempre a tutti. Oggi vi presento questa versione, delicata ma sfizziosa.

  • Ingerienti:
  • 250g di ricotta di pecora (va bene anche mucca)
  • 2 zucchine
  • 50 g di speck tagliato sottile
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di pane grattugiato
  • 1 uovo
  • QB sale,pepe,olio evo

Tagliare le zucchine con una grattuggia a fori grossi, farle saltare in padella con un filo d’olio per 3/4 minuti.

In una ciotola mettere la ricotta le zucchine(fredde) lo speck tagliato finemente,il parmigiano l’uovo, amalgare bene tutti gli ingredienti.

Ora aggiungere il pane grettugiato regolare di sale e dare un giro di pepe, porre in frigorifero per mezz’ora in modo che il composto si compatti.

Con le mani leggermente bagnate formate le polpettine e adagiatele su di una teglia coperta con carta forno.

Una volta che avrete finito il composto dare un leggere giro d’olio ed infornare a 180° per 10/15 minuti ,dipende sempre dal vostro forno, ma dovranno risultare croccanti.

In questi caso io ne ho fatto una versione finger-food da presentare come aperitivo, adagiando in una ciotolina dei pomodorini tagliati a metà e conditi con olio sale  e basilico, poi ho infilato le polpettine su di uno spiedino e l’ho poggaito sopra.

Ma potete servirle su di un piatto da portata e accopmpagnare con un contorno che preferite e servire come secondo piatto.

In ogni caso saranno gustose e stuzzicanti.

21 giugno 2012 at 09:04 Lascia un commento

Mattonella Golosa di Verdura

  • Ingredienti:
  • 1peperone rosso, 1 giallo,2 zucchine,1 pomodoro
  • 1 mozzarella di bufala (250g)
  • 1 mazzetto di basilico
  • 4 acciughe dissalate
  • 1 cucchiaio di parmigiano,1 cucchiaio di pane grattugiato
  • QB olio,sale

Abbrustolire i peperoni in forno e poi spellarlie farne delle falde ,grigliare le zucchine tagliate sottili per il lungo.

Mescolare il pane grattugiato con il formaggio.

Foderare uno stampo da plumcake (io ho utilizzato l’usa e getta) con carta forno ungere leggermente e sploverare con la miscela ottenuta.

Disporre i pomodori tagliati a rondelle.

Ora mettere le falde di peperoni, la mozzarella tagliata precedentemente e lasciata sgocciolare per un’ora in modo che perda parte del suo liquido , abbondante basilico e le acciughe tagliate  a pezzetti,dare un giro d’olio.

Adesso è il momento delle zucchine fare uno strato sovrapponendole leggermente, e continuare con la mozzarella e tutti gli ingredienti messi prima.

Terminare con i peperoni pressare leggermente dare una sploverata con il composto di pane e formaggio, un giro d’olio.

Infornare a 150° per 10/15 minuti, non deve cuocere ma solamente scaldarsi e ammorbidirsi la mozzarella

Sfornare e capovolgere su di un piatto da portata, porzionare e servire.

Questa mattonella potete anche servirla fredda senza il passagio nel forno, ma però non mettete il composto di pane e formaggio.

Confezionatela come descritto sopra, ponetela in frigorifero per mezz’ora e poi servitela.

Questo è in particolare dell’interno come dicevo la mozzarella non deve filare ma solo ammorbidirsi.

Dimenticavo di dire che ci sarebbero state molto bene delle melanzane grigliate, ma io non le avevo, ma se provate usatele.

5 giugno 2012 at 12:50 Lascia un commento


Calendario

giugno: 2012
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Numero di visitatori

  • 1.501.599 visite

Articoli recenti

Licenza Creative Commons
La cucina di Lalla by https://lacucinadilalla.com/ is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at lacucinadilalla.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at https://lacucinadilalla.com/.