Archive for Mag, 2012

Cacio e Pepe nel Cacio

  • Ingredienti:
  • 80g di spaghetti
  • un filo d’olio
  • Abbondante pecorino e pepe
  • 1 piccolo pecorino scavato

Buttare gli spaghetti in acqua salata poco, mettere a scaldare una padella con un filo d’olio e una spolverata di pepe.

Scolare gli spaghetti con una pinza o forchetta direttamente dalla pentola alla padella quando sono a metà cottura.

Mettere un pò d’acqua di cottura nella padella.

Continuare ad aggiungerne e mescolare sino a che la pasta non sarà cotta al dente ovviamente.

Noterete che con questo tipo di cottura gli spaghetti saranno ben amalgamati e evrete una bella cremina.

Ora spegente il fuoco e aggiungete il pecorino amagate bene se neccessario aggiungere ancora un cucchiaio di acqua.

Quando il pecorino è ben amalgamato aggiungere il pepe breferibile da mulinello.

Con un cannello scaldare la forma di pecorino scavata e far sciogliere leggermente le pareti .

Impiattare anzi porre gli spaghetti nella formina di pecorino calda dare una spolverata di pecorino e una girata di pepe e servire subito.

Ovvio che se  non avete la formina impiattate e servite, certo così è di grande effeto, ma saranno comunque buoni e gustosi ugualmente.

Annunci

18 Mag 2012 at 11:58 2 commenti

Gnocchi di farina alla Sorrentina

  • Ingredienti.
  • 500g di gnocchi di farina
  • 500g di passata di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 300g di mozzarella
  • QB sale,olio,pepe,parmigiano
  • abbondante basilico

Preparare il sugo di pomodoro, facendo soffrigere l’aglio con l’olio e basilico quando l’aglio e ben dorato toglierlo e aggiungere la passata di pomomdoro,salare pepare, lasciare cuocere per 20/30minuti.

Lessare gli gnocchi in abbondante acqua salata, scolarli con una schiumarola e metterli in una terrina.

Versare un paio di cucchiai di salsa, un pò di parmigiano e mescolare.

Prendere una pirofila e fare uno strato di gnocchi,versare qualche cucchiaio di salsa cospargere con la mozzarella tagliata a dadini, una genorosa spolverata di basilico tritato.

continuare con un altro starto e terminare con salsa di pomodoro,parmigiano basilico e  un giro di pepe.

Porre in forno cadlo 200° per 15 minuti o sino a che la mozzarella non si sarà sciolta.

Sfornare aspettare qualche minuto e poi impiattare servire subito cadli e filanti.

15 Mag 2012 at 13:18 Lascia un commento

Gnocchi di Farina

  • Ingredienti:
  • 500g di farina 00
  • 500g di acqua
  • QB sale,olio

Portare a bollore l’acqua con un pizzico di sale e un cucchiaio d’olio, versare tutta la farina in un colpo solo.

Mescolare energeticamente con un cucchiaio,per 2/3 minuti e spegnere.

Rovesciare l’impasto su di una spianatoia, lasciare intiepidire se no vi ustionate le mani e cominciare ad impastare sino ad ottenere una palla liscia e omogenea.lasciare raffreddare completamente.

Ora procedere come i classici gnocchi, fare dei salsicciotti e poi tagliarli a tocchetti della grandezza che preferite.

Cuocere i gnocchi in abbondante acqua salata per 5/6 minuti scolare e condire come più vi piacciono.

Io li ho preparati alla Sorrentina ottimi.

15 Mag 2012 at 12:37 Lascia un commento

Risotto Radicchio e Scamorza

  • Ingredienti:
  • 9 tazzine  da caffè di riso carnaroli
  • 1 ceppo di radicchio
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 scamorza
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • parmigiano grattugiato
  • QB brodo vegetale,pepe,olio

Tagliare a striscioline il radicchio e finemente la cipolla, far rosolare in una pentola con l’olio.

Quando il radicchio e leggermente appasito aggiungere il riso e far tostare bene,sfumare con il vino.

Quando tutto l’alcool del vino sarà evaporato bagnare con il brodo caldo, e portare a cottura rimestando e aggiungendo il brodo quando sarà assorbito.

Quando il riso sarà cotto, spegnere il fuoco e aggiungere la scamorza tagliata a dadini e mesolare energeticamente, spolverare con poco parmigiano, dare un giro di pepe e coprire per 2/3 minuti.

Impiattare e servire il risotto fumante.

10 Mag 2012 at 14:49 Lascia un commento

Salsiccia e Cima di Rapa in Pacchetto

  • Ingredienti:
  • 300g di farina 00
  • 200g di farina manitoba
  • 30g di strutto
  • 150g di latte
  • 1 bustina di lievito secco
  • 300g di cima di rapa
  • 150g di ricotta di pecora
  • salsiccia a nastro
  • QB olio,sale,peperoncino,zucchero
  • 1 uovo

in una ciotola sciogliere il lievito con il latte lo strutto e2 cucchiaini di zucchero, aggiungere la farina manitoba e impastare ora aggiungere l’altra farina 1 cucchiaino di sale e quanta acqua serve per ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Coprire con la pellicola e lasciate lievitare per 2/3 ore,sino al raddoppio,nella foto di sinistra vedete l’impasto appena fatto e in quella di destra l’ipmasto lievitato.

Pulite e lavate la cima di rapa, in una padella con l’olio, soffrigere l’aglio con il peperoncino, versare la cima, salre e cuocere a fiamma vivace per 10 minuti.

Spellate la salsiccia e rosolatela velocemente in una padella

Stendere l’impasto prima con le mani e poi con un mattarello ma senza schiacciare molto.

Con un coppapasta o un bicchiere tagliate dei cerchi, con il rimanente impasto potete reimpastarlo lasciare riposare per 10 minuti e riutilizarlo come volete.

Adagiare un pò di cima di rapa sul dischetto poi un cucchiaio di ricotta ed infine la salsiccia . Chiudere unendo le due estremità.

Spennellare con un uovo sbattuto e lasciare lievitare ancora per mezz’ora.

Infornare in forno caldo a 250° con pentolino con acqua dopo 5/8 minuti quando vedete che si sono gonfiati abbassare a 180° togliere il pentolino continuare la cottura  per 10 minuti o sino a che sono belli dorati.

Sfornare lasciare intiepidire e gustare sia caldi che freddi.

Potete sostiuire il ripieno con qualsiasi verdura o formaggio che vi piace,o farne dei panini che poi farcirete,o anche delle morbide pizzete.

Questi li ho farciti con peperoni prima passati in padella, ricotta e salsiccia.

2 Mag 2012 at 12:38 5 commenti


Calendario

Mag: 2012
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Numero di visitatori

  • 1.501.599 visite

Articoli recenti

Licenza Creative Commons
La cucina di Lalla by https://lacucinadilalla.com/ is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at lacucinadilalla.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at https://lacucinadilalla.com/.