A tutto Maiale Involtini Croccanti

29 marzo 2012 at 10:01 3 commenti


Ebbene si questo piatto è fatto con solo maiale dentro fuori e che avvolge, una vera delizia croccante,morbido,saporito, sfizzioso, cosa voleta di più? a e  pure veloce.

Non sono neanche pesanti come può sembrare perchè non cè nessuna aggiunta di olio o burro, si va bè cuciono con il grasso del maiale, ma sono veramante buoni.

  • Ingredienti:
  • 6 fettine di lonza
  • 50 g di salame piccante
  • 50 g di pancetta stagionata
  • 50 g di caciotta stagionata
  • 2 fette di pancarrè 3 cucchiai di pane grattugiato
  • QB sale,olio,basilico

Frullare il salame,la pancetta, la cacciotta,il pancarrè.

In una ciotola riunire un cucchiaio di pancarrè il salame, la cacciotta ed il basilico tritato,amalgamare bene il composto.

Battere bene le fettine di lonza in modo che siano abbastanza sottili, salare poco, porre un po di composto su di ognuna lasciando 1 dito per parete scoperto.

Arrotolare bene stretto tutte le fettine.

In una ciotola mettere il pancarrè avanzato il pane grattugiato e la pancetta tritata amalgare bene vi consiglio di farlo con le mani in modo da mescolare bene la pancetta al pane,otteret una panantura a grannela grossa.

Ora prendere le fettine e passarle nella panatura facendo aderire bene con le mani, porre così gli involtini su di una teglia con carta forno, con la chiusura verso il basso.

Cuocere in forno a 180° per 20/25 minuti, o sino ache non vedrete che saranno belli dorati, questo dipende dal forno,come sempre.

Gli ultimi minuti accendere il grill.

Sfornare e servire accompaganati magari da una fresca insalata.

Se non amate il piccante potete sostituire il salame piccante con del salame dolce, e la cacciotta fresca invece che stagionata.

Entry filed under: Secondi, Secondi di carne, Uncategorized. Tags: , , , , , , , , , .

Raviolgnocco alla fonduta con Burro Tartufato Tagliatelle alla chitarra con sugo d’Agnello

3 commenti Add your own

  • 1. davide cosi  |  31 maggio 2012 alle 12:58

    bellisimo sito, organizzato chiaro e molto funzionale. ottime ricette descritte benissimo e semplici ma della massima resa

    Rispondi
    • 2. lalloz  |  31 maggio 2012 alle 14:25

      Grazie per la visita e i complimenti, ma ci conosciamo vero…..ciao ciao

      Rispondi
  • 3. bernardo  |  20 luglio 2012 alle 22:18

    aggiungerei caciotta di pecora semi si
    stagionata e diventa una delizia

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Calendario

marzo: 2012
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Numero di visitatori

  • 1,336,020 visite

Articoli Recenti

Licenza Creative Commons
La cucina di Lalla by https://lacucinadilalla.com/ is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at lacucinadilalla.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at https://lacucinadilalla.com/.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: