Archive for febbraio, 2011

Reginette Arlecchino

Questa volta la sfoglia l’ho tirata a mano, con il mattarello e non con la macchinetta, poi ho utilizzato questo splendido nuovo attrezzo che come vedete nella foto taglia più reginette contemporaneamente, ma se non lo avete potete usare una rottella dentellata.

Una volta finito di tagliare tutte le reginette mettere su di un vassoio ben infarinato.

Tagliare tutte le verdure a piccoli pezzeti, in una padella con l’olio cominciare mettendo la carota,il peperone, la zucchina e far saltare a fuoco vivo per 4/5 minuti,poi aggiungere lo scalogno tritato e i pomodorini tagliati a piccoli pezzi, proseguire la cottura per 5/8 minuti, regolare di sale e pepe.

Nel frattempo portare ad ebolizione abbondante acqua salata e buttare le reginette ci vorranno 3/4 minuti di cottura, versarle nella padella con il sugo aggiungere abbondante basilico e saltare, dare un giro d’olio spegnere ed impiattare, dando una generosa grattugiata di parmigiano.

24 febbraio 2011 at 16:52 Lascia un commento

Pollo ai Peperoni e Maggiorana

  • Ingredienti:
  • 3 sovracosce e 3 fusi di pollo
  • 1peperone rosso1giallo
  • 1/2 cipolla
  • 1/2bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • un ciuffo di maggiorana
  • QB sale e pepe, olio evo

In una padella rosolare il pollo cn un filo d’olio, io alle sovracosce tolgo la pelle se no rilascia troppo grasso. Quando il pollo a una bella crosticina sfumare con il vino .Sfumato l’alcool del vino aggiungere i peproni tagliati a tocchetti e la cipolla tritata, rosolare bene.

Quando i peperoni sono ben rosolati aggiungere il concentrato di pomodoro sciolto con dell’acqua calda, coprire e portare a cottua 25/30 minuti.

Controllare che il pollo sia cotto e se dovesse aver conservato troppo liqiudo continuate a fuoco alto e senza coperchio.

Spegnere il fuoco regolare di sale e pepe, aggiungere la maggiorana dare una bella rimestata e servire.

23 febbraio 2011 at 14:14 Lascia un commento

Lumachine risottate Salsiccia e zafferano

Questa tipo di cottura della pasta è uguale alla preparazione del risotto, ciò vi permette di avere una pasta saporita e con una spelndida cremina, provate e fatemi sapere.

  • ingredienti:
  • 360 g di lumachine o altra pasta corta
  • 2 salsicce
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 bustina di zafferano
  • QB di brodo di carne
  • parmigiano grattugiato
  • QB olio e burro

In una padella dai bordi alti rosolare la salsiccia, aggiungere la cipolla tritata continuare a fuoco vivo per 2/3 minuti, sfumare con il vino bianco.

Quando il vino e del tutto sfumato aggiungere la pasta dare una veloce rimestata e comonciare a coprire con il brodo bollente, man mano che viene assorbito appunto come per il risotto.

A metà cottura aggiungere lo zafferano precedentamante sciolto in un pò di brodo.

A cottura ultimata della pasta spegnere il fuoco agguingere un pezzetino di burro,il parmigiano e mantecare, servire  con una sploverata di  parmigiano.

17 febbraio 2011 at 15:02 Lascia un commento

Alici Marinate

  • Ingredienti:
  • 

  • 20 alici fresche
  • 2 limoni
  • 2 cucchiai di aceto
  • QB sale olio evo

Pulire bene le alici privarle della testa e della lisca, sciaccuare sotto l’acqua corrente.

Spremere i limoni e unire l’aceto, disporre le alici in una pirofila salre e cospargere con l’intingolo di limone fare un’altro strato e proseguire sino ad esaurimento coprire bene con il liquido, porre in frigorifero per 3/4 ore.

Scolare le alici dal liquido e porre nuovamente nella terrina facendo degli strati e irrorando con l’olio,lasciare riposare 1/2 ore e gustare si possono conservare un paio di giorni in frigorifero.

15 febbraio 2011 at 10:29 Lascia un commento

Mezze maniche alla pizzaiola…. veloce…. veloce

Per questa ricetta basta il tempo che la pasta cuoce e questo primo piatto sarà pronto da gustare.

  • Ingredienti:
  • 380g di mezze maniche cottura 12 minuti
  • 15 pomodorini
  • 10 olive nere e capperi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 mozzarella da 200g
  • parmigiano grattugiato
  • basico
  • QB sale,pepe,olio evo

Buttate la pasta in acqua bolllente salata, sofffrigere l’aglio nell’olio buttare i pomodorini tagliati a metà, saltare 2 minuti aggiungere le olive e i capperi, cuocere per 5 minuti.

Aggiungere la mozzarella tagliata a dadini abbassare la fiamma al minimo e far sciogliere,3 minuti.

Dovrete ottenere una salsa morbida se neccessario aggiungere un pò d’acqua di cottura, salare e pepare.

Scolare la pasta direttamente nella padella  aggiungere il basilico tritato il parmigiano, un filo d’olio e far saltare per 2 minuti, impiattare e servire, con un giro d’olio piccante a piacere e una spolverata di parmigiano

Visto………… 12 minuti e il vostro piatto è pronto in tavola.

9 febbraio 2011 at 11:08 Lascia un commento

Cipolline all’Aceto Balsamico

  • Ingredienti:
  • 15 cipolline
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 2cucchiai di aceto balsamico
  • QBsale,olio evo

In una padella scaldare l’olio aggiungere le cipolline pulite e rosolare per 5/8 minuti, spolverizzare con lo zucchero e caramellare, a fuoco vivace, sfumare con l’aceto balsamico abbasssare la fiamma aggiungere mezzo bicchiere d’acqua e portare a cottura 15/20 minuti, regolare sale.

Una volte cotte servire tiepide come contorno a della carne ,o fredde come antipasto con salumi e formaggi.

8 febbraio 2011 at 15:10 Lascia un commento

Fiori Piccantini in rosso

 

  •  Ingredienti:
  • 400g di sfoglia per ravioli
  • 300g di ricotta
  • 150g di salame piccante
  • 50 e 50 di parmigiano e pecorino
  • basilico
  • 1 uovo
  • 400g di passata di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • QBsale, olio evo

In una cioltola riunire il salame tritato,la ricotta setaciata,i formaggi grattugiati,il basilico tritato e un’uovo,amalgamare bene il tutto.

Stendere la sfoglia sottile fare dei mucchietti di ripieno, adagiare sopra un’altra sfoglia, far aderire bene.

      con un coppapasta più piccolo dalla parte che non taglia premere leggermente attorno al ripieno poi con quello più grosso e dentellato formare i ravioli.Porre su di un vassoio infarinato.

    Preparare il sugo di pomodoro, facendo imbiondire una cipolla tritata con l’olio versare il pomodoro passato e portare a cottura 20/30 minuti, spegnere regolare di sale e aggiungere il basilico.

    Portare a bollore abbondante acqua salata cuocere i ravioli per 4/5 minuti, scolare ed condire con il sugo. servire caldi e con una gratata di pecorino a piacere.

8 febbraio 2011 at 12:57 Lascia un commento

Parmigiana di Melanzane

  • Ingredienti:
  • 2 melanzane
  • 400g di passata di pomodoro (meglio fresco)
  • 2 mozzarelle fior di latte
  • 100g di parmigiano e 50 di pecorino
  • basilico
  • olio per friggere
  • QBsale, olio evo,farina 00
  • 1 cucchiaio di pane grattugiato

Tagliare le melanzane a fette e disporre in uno scolapasta facendo degli starti e salndo con sale grosso man mano, mettere un piatto con un peso e lasciare spurgare per 1 ora.

Asciugare le melanzane con carta da cucina passare nella farina e friggere in abbondante olio caldo scolare su carta assorbente.

Preparare il sugo, soffrigere uno spicchio d’aglio in poco olio versare la passata di pomodoro salare e portare a cottura 20 minuti circa.

In una teglia cospargere il pane grattugiato, servirà ad assorbire l’unto in ecceso e a far sì che la parmigiana non si attachi, cominciare a mattere le melanzane leggermente sovrappposte e fare uno strato.

Mettere il pomodoro, la mozzarella tagliata a dadini, il parmigiano e un poco di pecorino sempre ed a ogni starato ripetere la stessa operazione.

Terminare con melanzane pomodoro e parmigiano abbondante basilico ed in fornare a 180° per 30 minuti.Sfornare e lasciare riposare, anzi se lamangiate il girno dopo è ancora meglio.

3 febbraio 2011 at 11:05 Lascia un commento

La Regina della Tavola…………….PIZZA!!!!!!!!

La pizza è sempre la pizza chi non mangerebbe pizza? io tutti i giorni e devo dire che questa mi è venuta propio bene non vi pare?????

  • Ingredienti:
  • 300 g di farina 00
  • 200 g di manitoba
  • 1 bustina di lievito o un cubetto
  • 1 cucchiaio di malto
  • 1 cucchiaino di sale
  • QB di acqua

La sera prepariamo l’impasto, porre le due farine miscelate su di una spianatoia sciogliere il malto ed il lievito in poca acqua e unire alla farina cominciare ad impastare aggiungendo il sale e l’acqua necessaria ad ottenere un impasto liscio e morbido.

Porre in una ciotola coprire con la pellicola e porre in frigorifero.

Nel primo pomneriggio diciamo le 14 tiriamo fuori dal frigorifero e lasciamo nel forno spento per 1 ora.

Rovesciamo l’impasto sulla spianatoia infarinata e porzioniamo dobbiamo ottenere dei pezzi da circa 80g l’uno, formiamo delle palle che metteremo a riposare coperte e ben infarinate  ‘per 4/5 ore.

Ora con delicattezza formiamo le nostre pizze, stendere con le mani (vietato il mattarello) partendo dal centro sino ad ottenere un disco sottile, porre su di una pala e farcire con pomodoro, mozzarella basilico un giro d’olio ed infornare.

Il forno deve essere molto caldo fategli raggiungere la massima temperatura con la pietra reffrattaria dentro o una leccarda capovolta, infornare la pizza accendere il grill e aspettare che sia cotta,5/8 minuti.

Sfornare la pizza e seguire con le altre che potrete farcire come più vi piace.

1 febbraio 2011 at 11:02 Lascia un commento


Calendario

febbraio: 2011
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28  

Numero di visitatori

  • 1.551.357 visite

Articoli recenti

Licenza Creative Commons
La cucina di Lalla by https://lacucinadilalla.com/ is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at lacucinadilalla.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at https://lacucinadilalla.com/.