Archive for 9 novembre 2010

Spaghetti di calamaro spinosi

Ingredienti:

1 calamaro

1 carciofo

1 spicchio d’aglio

QB prezzemolo,sale,pepe,olio

Pulire il calamaro aprire la sacca e tagliare a strisce sottili.

Pulire il caciofo e tagliare a fettine sottili, slatare in padella con metà dell’aglio per 5/8 minuti.

Scaldare una padella antiaderente quanda è ben calda mettere un filo d’olio l’aglio e il calamaro a fuoco vivo saltare per 3/4 minuti spegnere, mettere il prezzemolo salare e pepare.

Adagiare gli spaghetti di calamaro su di un piatto da portata porre sopra i carciofi dare un giro di olio e servire.

Annunci

9 novembre 2010 at 15:14 Lascia un commento

Sformatini di zucchine e speck dal cuore cremoso

Per preparare gli sformati classici ci vuole come base la besciamella, io vi posto questa ricetta che non la prevede perciò molto più semplice  veloce e leggero,ma dal risultato ottimo e saporito. Io ho fatto dei piccoli sformati ma ovviamente potete farne un solo grande.

  • Ingredienti:
  • 3 zucchine
  • 1 piccolo scalogno
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di farina
  • 2 cucciai di latte
  • 60 g di speck
  • 4 cucchiai di parmigiano
  • 1 pezzo di brie
  • olio,sale pepe QB

Tagliare le zucchine eliminando la parte bianca interna a piccoli cubetti.

Rosolare le zucchine con lo scalogno tritato in una padella con l’olio per circa 10 minuti.

In una ciotola sbattere le uova aggiungere la farina e mescolare versare a filo 2 cucchiai di latte.

Aggiungere il parmigiano lo speck tagliato sottilmente, e le zucchine fredde regolare di sale e pepe mescolare bene tutti gli ingredienti dovrà risultare un impasto morbido.

Versare il composto negli stampini (io non li imburro perchè uso quelli di silicone)porre al centro di ognuno un pezzetto di brie e farlo ricoprire dal composto cospargere con il parmigiano infornare a 180° per 10/15 minuti.

Sfornare lasciare intiepidire e servire. Sono ottimi anche freddi, ma perderete la cremosità del cuore, gustateli come più vi piace.

9 novembre 2010 at 13:56 1 commento

Torretta di Tonno e Avocado

Questo pietto nasce perchè quando andiamo al ristorante giapponese mia figlia ordina sempre dei macki(riso arrotolato) con tonno e avogado e dice sempre che ne mangerebbe in quantità esagerata Allora non si può andare sempre al ristorante così le ho proposto la mia versione ovviamente italiana.mia figlia ne è rimasta soddisfatta.

  • Ingredienti:
  • 1 avocado
  • 1 scatolette di bun tonno in olio di oliva
  • 10 pomodori pachino
  • 1 cucchiaio di maionese

Pulire l’avocado e tagliare a dadini, spruzzare con il limone se no annerisce.

Tagliare i pomodorini a dadini.

Sbriciolare il tonno scolato dall’olio.

Prendere degli stampini e foderarli con la pellicola

Salare i pomodorini, e mettere la maionese nell’avocado mescolare.

Cominciare mettendo un pò di pomodorini sul fondo e premere bene con un cucchiai, mettere il tonno sempre premendo ed infine l’avogado. Chiudere  e porre in frigorifero per mezz’ora.

Togliere dal frigorifero le torrette e estrarre con delicatezza, capovolgere su di un piatto dare un giro d’olio e pepe servire.

Io le ho fatte di piccole dimensioni ed infatti le ho servite come antipasto, ma ovviamente mia figlia a detto che la prossima volta le vuole più grandi così saranno un ottimo ed insolito secondo piatto.

9 novembre 2010 at 11:12 2 commenti


Calendario

novembre: 2010
L M M G V S D
« Ott   Dic »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Numero di visitatori

  • 1.501.600 visite

Articoli recenti

Licenza Creative Commons
La cucina di Lalla by https://lacucinadilalla.com/ is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at lacucinadilalla.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at https://lacucinadilalla.com/.