Archive for 1 luglio 2010

Ravioli Montanari al sugo d’Arrosto

Ingredienti:

  • 400g di reale di vitello
  • 100g di speck
  • 100g di fontina
  • 50g di parmigiano
  • 1 uovo
  • olio evo, burro
  • salvia, rosmarino, 1 spicchio d’aglio, vino bianco
  • 500g di sfoglia per ravioli

Prima di tutto preparare l’arrosto con il reale di vitello. Sofriggere con olio, aglio e aromi. Bagnare con il vino, salare  e portare a cottura.

Prelevare dal suo liquido di  cottura l’arrosto e tagliarne circca 3/4 (lasciando il resto  attacato all’osso).  Macinarlo quindi con lo speck e la fontina. Riunire tutto in una ciotola e aggiungere l’uovo e il parmigiano, amalgamare bene e lasciare riposare in frigorifero.

Tirare la sfoglia sottile e preparare i ravioli.  Potete usare l’apposito porziona ravioli oppure confezionarli a mano. Col porziona ravioli adagiare dei mucchietti di composto sulla sfoglia appoggiata al porziona ravioli quindi sovrapporre con un’altra sfoglia e passare il mattarello in modo che aderiscano  bene le due sfoglie. Togliere dalla forma lasciare asciugare. Continuare sino ad esaurimento degli ingredienti.

Quando i ravioli  sono asciutti tagliarli con una rondella ondulata e porli su un vassoio infarinato.

Ora possiamo preparare il sugo. Prendere il restante arrosto e spolpare bene dall’osso. Tritare con un coltello finemente. Filtrare il liquido di cottura, aggiungere l’arrosto tritato e addensare per qualche minuto.

Portare ad ebollizione abbondante acqua salata e cuocervi i ravioli per pochi minuti. Scolare e lucidare in una padella con una piccola noce di burro e un pò di acqua di cottura.

Spolverizziamo un piatto caldo con del parmigiano, vi adagiamo i ravioli ed irroriamo con il sughetto ottenuto. Portiamo in tavola e stupiamo i nostri commensali con questo gusto affumicato dello speck, montanaro della fontina e classico dell’arrosto. 🙂

1 luglio 2010 at 16:18 2 commenti

Polpettone di pollo bigusto

Ingredienti:

Primo gusto

  • 300g di petto di pollo
  • 100g di mortadella
  • 50 g di parmigiano
  • 1 uovo
  • 1 fetta di pan carrè bagnata nel latte
  • sale e pepe QB

Secondo gusto

  • 200 g di ricotta
  • 50g di parmigiano
  • 1 uovo
  • basilico, sale, pepe
  • 1 zucchina
  • 1/2 peperone
  • olio evo
  • vino bianco
  • salvia e rosmarino

Tritate in un frullatore il pollo con la mortadella e il pancarrè strizzato. Mettete il tutto in una ciotola ed aggiungete l’uovo e il parmigiano quindi amalgamate bene e lasciate riposare in frigorifero.

Tagliate le zucchine e il peperone a picolli quadrucci e saltateli in padella per pochi minuti, devono rimanere croccanti. Nel frattempo in una ciotola mescolate la ricotta, l’uovo, il parmigian ed il basilico. Quando la verdura sarà raffreddata aggiungerla al composto quindi amalgamare bene.

Stendete su un tagliere della pellicola da cucina, adagiate sopra il primo composto e fate aderire bene formando un  rettangolo. Prendete il secondo composto e stendetelo sul primo al centro formando una salsiccia. Aiutatevi quindi con la pellicola e arrotolare premendo bene sino a formare un salsicciotto che riporrete in frigorifero per almeno mezz’ora. Se il composto vi sembra troppo per facilitare l’operazione potete farne due così sarete più sicuri che in cottura non si rompano.

 

In una padella antiaderente mettete un filo d’olio, passate il polpettone nella farina e ponetelo nella padella con salvia e rosmarino.Fare rosolare bene da ambo i lati facendo attenzione che prima di girarlo si sia formata la crosticina. Sfumate con il vino bianco, portate a cottura per 15/20 minuti circa. Togliete dalla pentola il polpettone e lasciatelo raffreddare. Addensate infine con il roux il fondo di cottura. Tagliate quindi a fette di 1/2 cm e servire irrorando con il suo fondo. Io ho accompagnato con degli spinaci saltati al peperoncino ma potete accostare qualsiasi contorno. 🙂

1 luglio 2010 at 12:36 Lascia un commento


Calendario

luglio: 2010
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Numero di visitatori

  • 1.602.756 visite

Articoli recenti

Licenza Creative Commons
La cucina di Lalla by https://lacucinadilalla.com/ is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at lacucinadilalla.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at https://lacucinadilalla.com/.