Archive for 31 marzo 2010

Carciofi ripieni gratinati con patate

Ingredienti:

  • 6 carciofi
  • 2 fette di prosciutto cotto (o mortadella)
  • 6 funghi champignon
  • 2 cucchiai parmigiano
  • 2 cucchiai emmenthal
  • prezzemolo
  • 2 cucchiai di pane grattugiato

Puliamo bene i carciofi lasciandoli interi e mettiamo in acqua acidulata. Nel frattempo puliamo e tagliamo i funghi e saltiamoli in una padella ben calda con un filo d’olio per pochi minuti. In una terrina riuniamo tutti gli ingredienti: prosciutto cotto tritato, formaggio, prezzemolo, 1 cucchiaio di pane grattugiato, i funghi tritati grossolanamente. Aggiustiamo di sale e pepe, amalgamiamo bene. Prendiamo i carciofi e asciughiamoli bene quindi riempiamoli con il composto ottenuto, tenendone da parte 2 cucchiai. In una padella scaldiamo l’olio evo e mettiamo i carciofi e le patate tagliate a pezzi non troppo piccoli. Lasciamo rosolare per alcuni minuti, bagnamo con dell’acqua e lasciamo cuocere per 15 minuti. Nel frattempo avremo portato a temparatrura 180° il forno, prendiamo le patate e i carciofi dalla padella e adagiamoli in una teglia. Al composto del ripieno avanzato aggiugmiamo 1 cucchiaio di pane grtattugiato e cospaegiamo le patate. Inforniamo con funzione grill e lasciamo gratinare.

31 marzo 2010 at 14:10 2 commenti

Stinco di vitello alla birra

Prendete uno stinco di vitello ed insaporitelo con un trito di salvia, rosmarino, aglio, sale, pepe, olio e massagiatelo bene per cospargere tutte le erbe e lasciate riposare per farlo insaporire, potete farlo la sera prima se volete o la mattina per la sera.

Portate il forno a 180° ed infornate lo stinco messo in una teglia precedentemente unta. Lasciate rosolare bene, ci vorranno circa 20/30 minuti quindi bagnate con un grosso  bicchiere di birra e abbasate la temperatura a 150° e  portate a cottura aggiungendo del brodo vegetale man mano che asciuga. Ci vorrà circa un’ora, per essere sicuri che sia cotto schiacciate con un cucchiaio non deve uscire liquido e essere tenero. Nel caso in cui così non fosse prolungate la cottura di qualche minuto. Mi raccomando però: non pungete la carne. A cottura ultimata mettere lo stinco nella carta stagnola per 10/15 minuti prima di tagliarlo e servirlo con il suo fondo di cottura e delle patate arrosto.

31 marzo 2010 at 14:02 Lascia un commento


Calendario

marzo: 2010
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Numero di visitatori

  • 1.535.529 visite

Articoli recenti

Licenza Creative Commons
La cucina di Lalla by https://lacucinadilalla.com/ is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at lacucinadilalla.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at https://lacucinadilalla.com/.