Archive for 18 marzo 2010

Quaglia disossata in doppia cottura

Ingredienti:

  • 1 quaglia
  • 2 uova di quaglia
  • 1 fetta di pancarrè
  • salvia
  • rosmarino
  • cipolla
  • carota
  • 1/2 bicchiere di brandy
  • 1 pezzetto di fontina stagionata

Questa ricetta non è molto semplice anzi direi che è proprio complicata ma con un po’ di tempo e pazienza avrete un piatto di  qualità e di grande effetto. Io vi do le dosi per 1 quaglia quindi per 1 commensale.

Iniziamo disossando la quaglia, dobbiamo ottenere 2 petti e 2 cosce. Per prima cosa stacchiamo le cosce e dopo con un coltello per disossare separiamo il petto dalla carcassa (che terremo da parte). Con la carcassa facciamo il ristretto per ottenenre la salsa: mettiamo in una pentola 1/2 cipolla, una picolla carota, salvia, rosmarino e facciamo rosolare bene. Aggiungiamo anche la carcassa e dopo qualche minuto sfumiamo con del brandy. Poi aggiungiamo acqua fino a coprire, saliamo, pepiamo, copriamo e lasciamo cuocere a fuco basso per 1 ora, si deve ridurre di 3/4.

Continiuamo con la quaglia. Rompiamo e sbattiamo le uova in una ciotolina. Frulliamo il pane, dopo averlo privato della crosta, con la salvia .

Prendiamo i petti e li battiamo leggermente col pesta carne, quindi li passiamo prima nella farina poi nell’uovo ed infine nel pane frullato alla salvia. Mi raccomando quest’operazione va fatta solo dalla parte interna cioè dove non vi è la pelle facendo particolare attenzione a non sporcare la parte con la pelle. Facciamo la stessa operazione con il bastoncino di fontina e poi riponiamolo in frigorifero.

Adagiamo i petti così impanati su di un piatto con la pelle rivolta verso l’alto insieme alle cosce , ungiamo leggermente  sia le cosce che i petti, saliamo pepiamo quindi massagiamo bene per far sì che il condimento vada d’appertutto.

Scaldiamo una padella e mettiamo prima le cosce  con gli aromi e rosoliamo bene da entrambi le part,i ci vorranno circa 6/8 minuti. Togliamo e mettiamo i petti dalla parte della pelle e schiacciamo per far in modo che tutta la pelle venga acontatto con il calore e si formi la crosticina, circa 4/6 minuti. Togliamo e teniamo in caldo assieme allae cosce.

In un padellino facciamo fondere il burro chiarificato. Aggiungiamo i petti questa volta dalla parte impanata e cuciamo fino a che non sono dorati quindi asciugiamo su carta assorbente. Prendiamo il bastoncino di fontina dal frigorifero e cuociamo anche lui nel burro.

Torniamo alla carcassa:  filtriamo il liquido di cottura ed aggiungiamo 1 cucchiaino di roux (burro e farina), facciamo sciogliere ed addensare bene cosi otteniamo la salsa. Possiamo  ora cominciare ad assemblare il piatto.

Io come base ho messo 2 fette di patate arrostite, vi ho adagiato sopra i petti. le cosce e il bastoncino di fontina quindi ho irrorato con la salsa. Sono d’accordo che non è la ricetta più semplice del mondo ma vi assicuro un successo garantito. 🙂

18 marzo 2010 at 13:33 Lascia un commento

Uova stapazzate funghi e speck

 

Questo è un piatto semplice e veloce che tutti preparano, sopratutto quando in casa non cè niente. Si apre il frigorifero e con quello che troviamo, le uova non mancano mai :), improvvisiamo. Io l’altra sera ho provato questa ricetta.

Ingredienti:

  • 2 uova
  • 2 fette di speck
  • 5 funghi champignon
  • sale e pepe q.b.
  • 1 cucchiaio di latte

Per prima cosa ho scaldato una padella antiaderente e vi ho messo i funghi puliti e tagliati a rosolare per alcuni minuti. Ho quindi aggiunto lo speck tagliato a striscioline. Nel frattempo ho sbattuto le uova con 1 cucchiaio di latte, un po’ di parmigiano, sale e pepe.

Quando lo speck è diventato bello croccante aggiungo le uova e le lascio cuocere a fuoco basso per 2/3 minuti continuando a mescolare. Le uova non devono cuocere troppo ma rimanere morbide (poi dipende dai vostri gusti). Possiamo allora impiattare, io ho aggiunto delle fette di pane tostate.

18 marzo 2010 at 13:27 Lascia un commento

Baguette farcita e gratinata

La baguette, tipico pane francese, viene usata dai francesi in svariati modi. Uno di questi è  tagliarla a metà e, dopo averla farcita, cuocerla. Io vi propongo due ricette: una preparata seguendo la ricetta francese e l’altra inventata da me che ho chiamato mediterranea :).

Ingredienti: versione francese

  • 1 baguette  (va benissimo del giorno prima)                                                                                                                                                                                                                                                                                  
  • 100g di funghi champignon
  • 50g di pancetta
  • 100g di briee

Ingredienti: versione mediteranea

  • 1 baguette
  • 4 pomodorini
  • 1 mozzarella
  • olive nere snocciolate 
  • capperi

Cominciamo tagliando la baguette a metà per il lungo, aiutandoci con un coltello togliamo un pò di mollica dal centro.

Nel frattempo rosoliamo in una padella i funghi, ben lavati e tagilati, con la pancetta per 5/7 minuti e lasciamo raffreddare.

In un’altra padella facciamo saltare a fuoco vivace i pomodorini tagliati a metà con i capperi e le olive per pochi minuti (2/3).

Prendiamo metà della baguette e mettiamoci sopra  i funghi quindi premiamo bene per farli aderira al pane. Mettiamo sopra anche il briee tagliato a strisce.

Sull’altra metà mettiamo la mozzarella tagliata a cubetti, facciamo l’operazione di prima premendo bene, e adagiamo sopra i pomodorini.

Spolverizziamo le baguette con del parmigiano e un filo d’olio (i francesi ovviamenta mettono il burro). Inforniamo a 180° per 5 minuti e finiamo per 2 minuti con il grill.

Potete usare queste baguette tagliate poi a pezzi come antipasto o come aperitivo o accompagnarla con del’insalata fresca come secondo.

18 marzo 2010 at 12:45 Lascia un commento


Calendario

marzo: 2010
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Numero di visitatori

  • 1.536.180 visite

Articoli recenti

Licenza Creative Commons
La cucina di Lalla by https://lacucinadilalla.com/ is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at lacucinadilalla.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at https://lacucinadilalla.com/.