Le tagliatelle di Teo

26 gennaio 2010 at 21:35 1 commento


Questa ricetta l’ho pensata ed eseguita per mio figlio che è un milanista sfegatato. Così per fargli una sorpresa il giorno della festa per la sua (sospirata) maturità ho preparato le tagliatelle rosse e nere.

Tagliatelle rossonere

INGREDIENTI:

  • 400g farina 00
  • 4 uova
  • 1bustina nero di seppia
  • 1 cuchiaio concentrato di pomodoro
  • 1 fettina di barbabietola
  • un pizzico di sale
  • mezzo cucchiaio di olio

Prendere 2 ciotoline e rompere 2 uova in ognuna, aggiugere nero di seppia in una e nell’altra il concentrato di pomodoro e la barbabietola frullata. Mescolare bene entrambi i composti con un goccio d’olio.

Disporre due fontane di farina  di 200g  ciascuna sulla spianatoia e aggiungere ad ognuna uno dei due composti fatti precedentemente. Lavorare bene fino ad ottenere un impasto liscio (se l’impasto rosso dovesse risultare troppo molle aggiungere farina qb). Avvolgere quindi l’impasto nella pellicola e lasciare riposare almeno mezz’ora.

Riprendere l’impasto e cominciare a stendere la pasta. Io uso la macchina e va benissimo bisogna però avere l’accortezza di iniziare dallo spessore maggiore e diminuire man mano fino a giungere allo spessore desiderato.  Fare asciugare le sfoglie su una spianatoia, infarinata con farina di grano duro rimacinata,  quindi tagliare le tagliatelle. A questo punto le tagliatelle devono asciugare. Io ho questo stupendo attrezzo che ho trovato in un mercatino artigianale ma và benissimo anche lasciarle sulla spianatoia avendo cura però di infarinarle per bene per impedire che si attacchino.

Ecco il risultato!

Io le ho condite con burro e salvia perchè mio figlio le preferisce così: dice che si sente tutto il sapore della pasta e ha ragione. 🙂 Potete però condirle a vostro piacere nel modo che preferite.

P.S. Gli interisti a tavola si sono rifiutati di mangiarle, ma non sanno cosa si sono persi! 😀 Prossimamente proveremo a farle anche nero-azzurre!

Entry filed under: Primi piatti. Tags: , , , , , .

La mia pasta madre (“il mio bambino”) Spaghetti alici, peperoni e bottarga

1 commento Add your own

  • 1. TEO  |  7 giugno 2012 alle 16:33

    Queste sono le mie!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Calendario

gennaio: 2010
L M M G V S D
    Feb »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Numero di visitatori

  • 1,311,250 visite

Articoli Recenti

Licenza Creative Commons
La cucina di Lalla by https://lacucinadilalla.com/ is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at lacucinadilalla.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at https://lacucinadilalla.com/.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: